I prezzi delle case in legno da 100 mq

Il desiderio di voler evadere e rifugiarsi in una piccola dimora nel bel mezzo del bosco. Prima di cambiare le proprie abitudini occorre conoscere le case in legno da 100 mq e i loro prezzi chiavi in mano.

La voglia di sconvolgere il proprio stile di vita e lasciare le nuove e spaziose abitazioni per qualcosa di molto diverso dal comune. Le case in legno da 100 mq e i loro prezzi chiavi in mano, è ciò si cui si ha bisogno per evadere dalla normale quotidianità.

Case in legno 70 mq prezzi chiavi in mano

Tutte le tipologie di strutture in legno

Quel desiderio di sconvolgere tutto e scappare altrove, magari in una casa in legno da 100mq. Senza tutte quelle comodità a cui si è soliti appigliarsi. Ma prima di acquistare una casa in legno o mandarla in progettazione, occorre conoscere tutte le tipologie di strutture di questo tipo. Chi decide di vivere in una casa in legno vuol cambiare radicalmente il proprio stile di vita, ma è bene conoscere prima tutte le varie strutture:

  • La struttura Xlam, in cui l’elemento portante è proprio il pannello, poi formato da più strati di legno di tipo massiccio. Il numero di strati potrebbe variare dai 3 ai 7. Inoltre, questi strati formano un ottimo cappotto termico per la struttura. Le pareti composte da legno massiccio donano più robustezza alla casa.
  • La struttura prefabbricata a telaio, un’altra tipologia, con un’ossatura composta da montanti e travi. Questa tipologia dona un ottimo isolamento esterno, di solito composto da legno, sughero, lana di roccia o anche di vetro. Grazie a questa tipologia di struttura si può risparmiare legno. Questa è la tecnica più utilizzata.
  • Un’ultima tipologia è la Blockhaus, si pensi alle classiche casette in legno. Chiaramente in questa struttura si avranno le travi in legno a vista. Una tecnica solitamente utilizzata per le casette in zone alpine.
Casa in legno 100mq

I prezzi delle case in legno da 100 mq – Pixabay di eric3053

I prezzi chiavi in mano delle case in legno da 100 mq

Tanti hanno scelto di cambiare stile di vita e di mettere radici proprio in una casetta in legno. Molti invece, hanno scelto le casette in legno nelle zone alpine, le cosiddette “baite”. In ogni caso, fare una scelta di questo tipo è molto particolare ed innovativa, per via del fatto che al giorno d’oggi sono moltissime le strutture in legno. Innovative, sostenibili e ottime per chi vuole evadere dal casino e dalla quotidianità. Prima di acquistarla c’è ancora un elemento da considerare, vale a dire il permesso per costruirla. Infatti, occorre avere a propria disposizione sia il certificato di destinazione d’uso, sia il permesso di costruire e sia il certificato che il terreno in questione sia edificabile. Una volta scelta la tipologia di struttura che si desidera, occorre conoscere tutti i prezzi al mq. In media si consideri che:

  • Al grezzo si parla di una cifra pari a 400 euro al mq, più IVA
  • Se si tratta di un grezzo avanzato, si parla di 900 euro al mq più IVA
  • Chiavi in mano, si parla di 1300/1500 euro al mq più IVA. Si consideri che, questo range di prezzo potrebbe oscillare in base agli impianti scelti
  • I prezzi elencati non includono però la cosiddetta platea di fondazione, che ammonta a 100/150 euro in base ai mq

Tiny house, consigli per chi vuole costruire una mini-casa

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • Secondo un Rapporto Edilizia realizzato dal Centro Studi di FederlegnoArredo, la bioedilizia si è consolidata con una quota di mercato pari al 7%. Lo studio documenta l’aumento di costruzioni ingegneristiche in legno. Infatti, ormai è molto diffusa questa tendenza. Ed è per la prima volta che, dal 2019, si verifica un aumento di questo tipo.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Share Post