Vai al contenuto
lavori in casa in autunno

I lavori da fare in casa in autunno

Condividi L'articolo su

Con la fine dell’estate e con l’arrivo di giornate meno calde e afose, è possibile dedicarsi a dei lavori in casa che durante i mesi più caldi sono stati rimandati. Settembre e ottobre sono i mesi che segnano una sorta di ripartenza e si è più sereni e desiderosi di realizzare dei cambiamenti in casa e un po’ anche nella vita.

I lavori da fare in casa in autunno

lavori in casa in autunno

I lavori da fare in casa in autunno – Di hanohiki shutterstock

Restyling dentro casa

Generalmente al rientro dalle ferie estive si ha voglia di cambiamento, ma non sempre questo cambiamento prevede la ristrutturazione dell’intera casa. Se non si vuole stravolgere totalmente l’assetto dell’abitazione con ristrutturazioni impegnative, risulterà sufficiente cambiare il colore delle pareti, sostituire qualche mobile, rinnovare i tessuti, come cuscini, tende, tappeti, tovaglie, ma anche qualche complemento d’arredo. È anche il momento giusto per pensare di cambiare gli infissi delle finestre o dare un nuovo aspetto alla stanza da bagno.

Interior design: i colori dell’autunno in casa

Cambio di stagione

Naturalmente settembre e ottobre sono anche i mesi del cambio stagione degli armadi. Il modo migliore per fare un buon cambio stagione è quello di tirar fuori tutto quello che si trova negli armadi e procedere con una cernita dei vestiti che non si utilizzano più. È importante anche ripensarne la collocazione in modo da ottimizzare gli spazi e trovare in modo più veloce ciò che serve. Sarà anche l’occasione giusta per donare un po’ di abiti in buone condizioni.

Organizzare il riscaldamento domestico

In vista dell’inverno, ad ottobre è bene organizzarsi con il riscaldamento. Impianti a pavimento, camini, stufe a pellet, termosifoni, condizionatori a pompa di calore: bisogna valutare al meglio gli spazi e capire quello che può essere il riscaldamento più adatto. Prima che arrivi il freddo è bene organizzarsi per non farsi cogliere impreparati!

Lavori in casa: perché scegliere l’autunno?

In piena estate, a causa del caldo intenso, molti lavori di ristrutturazione vengono posticipati in autunno. Settembre e ottobre sono i mesi migliori da un punto di vista climatico: non fa ancora freddo ma è comunque cessato il caldo torrido, quindi è il momento ideale per eseguire lavori come il cambio degli infissi, costruzione di tettoie e pergolati, sostituzione del pavimento, modifiche strutturali, tinteggiatura delle pareti, lavori all’impianto elettrico o idraulico.

Non solo, nei mesi di settembre e ottobre, in concomitanza della ripresa delle attività di quasi tutte le aziende, la riapertura delle ditte produttrici e la disponibilità dei trasportatori, è spesso più facile avere a disposizione le materie prime necessarie per avanzare con i lavori e trovare le maestranze specializzate per specifici interventi.

Tutto questo, a ridosso della pausa estiva, risulterebbe abbastanza rischioso oltre che complicato.

Inoltre, essere rientrati da poco dalle vacanze fa sì che ci si senta fisicamente e psicologicamente più riposati e rigenerati e quindi anche maggiormente predisposti all’impegno che dei lavori di ristrutturazione, riordino o restyling necessitano.

Gli stili di tendenza per il prossimo autunno

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • L’Osservatorio sulla Casa di Domani, nel 2019, ha intervistato 2.009 individui responsabili delle scelte relative alle opere di abbellimento e ristrutturazione della propria abitazione. Dal questionario loro rivolto (circa 25 minuti) è emerso che il 66% degli italiani ha realizzato almeno un’attività di manutenzione, ristrutturazione o abbellimento in casa.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Condividi L'articolo su

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Seguici su

Cerchi ispirazione?

Iscriviti alla nostra newsletter

News