Disporre il divano in soggiorno: come non sbagliare colore e posizione

Riuscire a scegliere e disporre il divano in soggiorno è fondamentale per ottenere un ambiente piacevole e di design. Scopriamo come fare la scelta giusta.

Soggiorno e funzionalità: un ambiente e mille fondamentali utilizzi

Come disporre il divano in soggiorno

Il divano è da sempre il protagonista indiscusso del soggiorno, l’elemento di design che ti permette di godere di un po’ di relax nella zona giorno.

Proprio per questo, spesso, è difficile riuscire a sceglierlo e a posizionarlo nella maniera corretta, rischiando abbinamenti sbagliati e spazi ristretti.

Quando bisogna posizionare il divano all’interno del salotto è bene ricordare che questo va sistemato di fronte alla parte con la tv. Inoltre, è importante evitare di disporre elementi d’arredo tra il sofà e la televisione, come tavoli, sedie, ecc. Questo errore potrebbe impedire il passaggio, restringendo l’ambiente.

Altro aspetto da considerare durante la scelta del divano, poi, sono le dimensioni. Infatti, è bene tener sempre in considerazione lo spazio a disposizione, in maniera tale da evitare di acquistare un divano troppo grosso o, al contrario, uno troppo piccolo, che andrebbe a disperdersi nell’ambiente.

Infine, è possibile posizionare il divano nelle seguenti modalità:

  1. A parete, molto utilizzata e ideale per risparmiare spazio.
  2. A centro stanza, ottima per chi dispone di ampi spazi, rendendo il divano il protagonista indiscusso del tuo living.
  3. Accoppiato, qui il divano è abbinato a una o più poltrone, o a un altro sofà. Questa soluzione è tanto amata quanto odiata, ma comunque sia può essere una valida opzione per chi dispone di spazi disposti in maniera particolare.
disporre il divano - come fare

Disporre il divano in soggiorno: come non sbagliare colore e posizione – immagine di Unsplash di Francesca Tosolini

Divani da abbinare

Quando si sceglie di abbinare due o più divani è importante considerare alcuni aspetti, in maniera tale da evitare di unire forme e colori in maniera errata.

In questi casi è bene tenere sempre d’occhio le dimensioni ed optare per la stessa tonalità. Nel caso di colori differenti, sarà possibile giocare con dei cuscini che vadano a riprendere il divano opposto.

Inoltre, è fondamentale ricordare che se un divano possiede forme arrotondate sarà bene scegliere un altro elemento con le stesse caratteristiche, evitando contrasti poco piacevoli.

Infine, è possibile giocare con gli stili, donando, così un tocco di originalità al soggiorno.

Tessuti economici per il soggiorno

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • In Italia una casa è ampia in media 104 mq.
  • Oltre il 24% dei cittadini italiani ha eseguito almeno una volta lavori volti all’abbellimento in soggiorno.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Post Tags
Share Post
Written by

Dottoressa in Scienze dell'Educazione e della Formazione