Vai al contenuto
autunno con i bambini - attività

I piccoli di casa e la genitorialità: giornate d’autunno con i bambini. Tutte le attività all’aperto e all’interno

Condividi L'articolo su

Trascorrere le giornate d’autunno con i bambini può essere più divertente del previsto organizzando momenti magici all’aperto o all’interno.

Giornate d’autunno con i bambini

Con l’arrivo dell’autunno l’aria inizia ad essere più fresca, le giornate si accorciano e le scuole ricominciano. Proprio per questo, sono moltissimi i genitori che in questo periodo dell’anno si ritrovano persi, non sapendo come trascorrere il tempo in compagnia dei propri bambini.

Forse troppo fresco per alcune attività, ma il clima è ancora ottimo per giochi all’aperto, a contatto con la natura che si riempie di colori. Scopriamo tutte le attività da svolgere con i più piccoli, rendendo questa stagione magica, nonostante la fine delle vacanze estive.

I piccoli di casa e la genitorialità: lo sport per il tuo bambino. Come scegliere quello giusto

Attività all’interno

Nelle giornate piovose o più fredde autunnali sarà necessario reinventarsi, organizzando divertenti attività all’interno.

Un album da colorare o dei fogli bianchi da riempire di immaginazione e colori possono essere perfetti per un pomeriggio d’autunno. Infatti, è possibile scegliere come soggetti i protagonisti della stagione, tra cui funghi, castagne o foglie colorate, realizzando disegni a tema.

Anche dei lavoretti, poi, possono essere una soluzione creativa e divertente.  Per realizzarli sarà possibile fornirsi di un po’ di ramoscelli, pigne e foglie colorati , dando spazio alla fantasia.

In alternativa, infine, sarà possibile una organizzare una caccia al tesoro con indizi divertenti ed in rima, portando il piccolo al premio finale.

autunno con i bambini - attività

Giornate d’autunno con i bambini. Tutte le attività all’aperto e all’interno – immagine di Unsplash di Michael Podger

Attività all’aperto

In questa stagione può essere divertente munire il tuo piccolo di stivaletti e cappottino, lasciandolo correre e giocare tra i magici colori autunnali.

In montagna, o anche al parco, far giocare il bambino le foglie cadute dagli alberi o portarlo fuori alla ricerca di pigne e castagne possono essere attività alternative. Un’ottima idea, poi, può essere quella di fare merenda all’aperto stendendo una calda coperta tra le foglie.

Il vostro bimbo apprezzerà questi piccoli momenti ricchi di scoperte e divertimento.

Gli stili di tendenza per il prossimo autunno

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu? 

  • Nel nostro Paese sono quasi 10 milioni i bambini e gli adolescenti. Oltre il 16% dei residenti, dunque, hanno meno di 18 anni.
  • Secondo le linee guida del MIUR le classi della scuola dell’infanzia possono essere formate da un numero di alunni che varia dai 18 ai 26.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Condividi L'articolo su

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Seguici su

Cerchi ispirazione?

Iscriviti alla nostra newsletter

News