Arredo bagno: come dare il giusto risalto al nostro bagno

C’è solo l’imbarazzo della scelta per arredare il nostro bagno secondo i nostri desideri. Cerchiamo allora di dare qualche indicazione per far sì che si ottenga il risultato migliore.

L’offerta presente attualmente sul mercato ci permette di soddisfare ogni nostro desiderio nel modo che più si adatti alle nostre esigenze. È un discorso che vale anche per l’arredo bagno.

L’arredamento del bagno infatti può andare verso soluzioni più vintage oppure più contemporanee, ma è anche vero che il bagno è pur sempre un luogo che privilegia la funzionalità. Per questo, bisogna fare attenzione quando andremo a scegliere gli elementi che andranno a comporre l’ambiente, così come la loro disposizione e i materiali di cui sono composti.

Bagno in stile Moderno: ecco 10 esempi bellissimi a cui ispirarsi

Arredo bagno: i sanitari

Il bagno è per eccellenza la stanza della casa dedicata alla pulizia e all’igiene personale. Tuttavia, ciò non vuol dire che non si possa dare quel tocco in più che può trasformare un semplice bagno in luogo dove potersi dedicare un momento di assoluto relax.

Partiamo dagli elementi fondamentali che ogni bagno deve necessariamente avere: i sanitari. A prescindere dalle dimensioni e tipologia del bagno, non potremo di certo fare a meno di un WC.

Il bidet, invece, può anche non essere inserito, soprattutto in bagni molto piccoli, ma si può pensare di installare un water con funzioni simili a quelle del bidet, che con particolari getti d’acqua interni permette di avere lo stesso risultato risparmiando dello spazio.

Le nuove tendenze per trasformare il bagno in una stanza del benessere

Arredo bagno: doccia o vasca?

È una domanda che in tanti si pongono quando devono arredare il bagno. C’è chi preferisce la doccia perché è più comoda e funzionale, mentre altri sono più per la vasca, perché ci si può immergere completamente e rilassare in tutta tranquillità.

Anche qui, prima di tutto, le dimensioni del bagno sono importanti. Una vasca sarà più difficile da gestire all’interno di uno spazio piccolo, mentre una doccia potrebbe essere poco adatta per spazi molto più grandi. Tenete conto quindi di questo, dopodiché potrete affidarvi al vostro gusto personale per fare la scelta migliore.

Le vasche sicuramente fanno il loro effetto, sia a livello visivo sia a livello di esperienza di relax, ma anche un box doccia può essere una valida alternativa, soprattutto in spazi dal design più moderno tipici degli ultimi anni.

Arredo bagno: i mobili

Ultimi ma non ultimi, vengono i mobili dove riporre tutto quello che ci occorre, dagli asciugamani alle creme per il corpo fino ai cosmetici.

Anche qui vale la regola dello spazio: inserite un certo numero di mobili e di specifiche dimensioni in base all’ambiente in cui verranno inseriti. Se avrete messo dei sanitari sospesi nel vostro bagno potrete anche sfruttare quello spazio in più.

In merito al materiale, il legno è quel materiale che meglio si adatta sia in un contesto più rustico sia in uno invece più al passo con i tempi, e di soluzioni che sfruttano il legno per i mobili ce ne sono davvero tante.

Come progettare una camera da letto con annesso bagno

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Share Post
Written by