Vai al contenuto
Decorare casa primavera

Decorare la casa per accogliere la primavera

Condividi L'articolo su

Le prime giornate di primavera, illuminate dal sole, sembrano essere un invito per uscire di casa e trascorrere del tempo all’aperto. Ma questa stagione è anche l’occasione perfetta per una ventata di originalità in casa. Aggiungere un tocco di verde e rinnovare tessuti e colori darà una sensazione di freschezza all’ambiente circostante. Molti vedono la primavera come un momento di rinascita, spesso accompagnato dai lavori fai da te. Per aiutarti a decorare la tua casa e prepararla per la nuova stagione, ecco alcuni suggerimenti che puoi utilizzare:

  • quadri
  • stickers
  • pallet
  • cassette di legno
  • torce
Decorare la casa per accogliere la primavera
Decorare la casa per accogliere la primavera – Canva

Scegliere i quadri giusti per dare freschezza all’ambiente

Con l’arrivo della primavera, è il momento perfetto per dare vita alle pareti spoglie della casa.  Le idee per decorare le pareti di casa durante la primavera sono molteplici, e i quadri possono rappresentare una soluzione pratica. La scelta dei quadri giusti richiede un’attenta pianificazione degli abbinamenti. Una regola fondamentale è quella di adottare uno stile coerente per creare un ambiente uniforme. Anche le cornici dei quadri rivestono un ruolo importante: se si opta per stili diversi, è possibile creare un legame tra di essi con cornici realizzate con lo stesso materiale, anche se di dimensioni differenti. Gli sticker murali rappresentano un’alternativa efficace e possono decorare le pareti della cameretta in pochi minuti, rendendo i bambini felici.

Come sfruttare i pallet per arredare casa

Decorare la casa per la primavera quadri
Credits Photo: Canva

Il riciclo dei pallet per arredare è diventata una tendenza sempre più popolare negli ultimi anni. La loro versatilità e l’aspetto rustico-chic li rendono perfetti per arredare una casa in stile contemporaneo. Si possono utilizzare sia i pallet completi, sia le scatole e le cassette di legno per creare mobili personalizzati. Ad esempio, per realizzare un divano, basta posizionare due pallet perpendicolarmente tra loro e fissarli. Sarà quindi sufficiente coprire lo scheletro con dei cuscini per ottenere un comodo divano fai da te.

In alternativa, i pallet possono essere utilizzati per realizzare un futon. Basterà adagiare un materasso sulla superficie per avere un letto semplice ma molto originale. Le cassette della frutta, invece, possono essere trasformate in librerie fai da te dipingendole e fissandole tra loro o al muro. Per rendere le librerie più resistenti si possono utilizzare della colla o dei perni per rinforzarle. Con un po’ di creatività e manualità, i pallet e le cassette di legno possono diventare degli elementi d’arredo unici e originali.

Valorizzare gli ambienti con lo stile etnico

Arredamento stile etnico
Credits Photo: Canva

Le torce, utilizzate come lampadari, sono un elemento ideale per chi ama arredare con uno stile contemporaneo, minimal e molto personale. Se si vuole creare un affascinante contrasto, si possono accostare i colori freddi delle pareti a tonalità più vivaci come arancio e viola. Gli oggetti metallici, invece, acquisiranno un tocco più caldo grazie alla presenza di materiali vintage. Se si hanno arredi in stile etnico, si può personalizzare un lampadario con della carta di riso e degli origami colorati per creare un’illuminazione sorprendente.

Rinnovare una stanza o tutta la casa significa dare una ventata di freschezza e aria nuova all’ambiente. Come si è visto, le possibilità di arredamento sono infinite e dipendono dalla manualità e dalla creatività di ogni singola persona. Una cosa è certa: con un po’ di impegno e creatività, si possono ottenere grandi soddisfazioni e risparmiare denaro, evitando di acquistare costosi elementi d’arredo.

Condividi L'articolo su

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Seguici su

Cerchi ispirazione?

Iscriviti alla nostra newsletter

News