Tante idee per riciclare i pallet

Decorare casa con l’arte del fai da te piace molto agli italiani. Realizzare mobili riciclando il pallet è senz’altro una tendenza di oggi nell’interior design.

Se in passato solo artisti o esperti artigiani riuscivano a realizzare qualcosa con le proprie mani, oggi, grazie anche all’avvento di corsi e tutorial on line sul fai da te, creare qualcosa da soli non è più tanto complicato (certo occorrono creatività e predisposizione ai lavori manuali!). Recenti indagini hanno dimostrato che circa il 70% degli italiani si dedica al fai da te, soprattutto nei lavori in casa.

Come riciclare il pallet

Il primo passo per un perfetto riciclo del pallet è quello di smantellare, trattare e recuperare il legno (generalmente grezzo) del bancale. È necessario individuare e rimuovere eventuali chiodi sporgenti. Successivamente occorre levigare e riverniciare il legno con impregnante o cementite in modo da eliminare pericolose e antiestetiche schegge e conferire così un aspetto liscio e gradevole al bancale.

Tanti mobili in pallet riciclato

Gli arredi realizzati riciclando il pallet sono economici, resistenti, originali ed ecologici. Il legno trattato dei pallet si presta a numerose soluzioni creative: librerie, tavoli, mensole, sedie, divani e persino letti.

Giardini verticali in pallet

Negli appartamenti di dimensioni ridotte, i pallet possono essere riciclati per creare originalissimi giardini verticali o veri e propri orti domestici. Basta coprire lo spazio tra i legni con un telo in cotone o juta e riempire la cavità con del terriccio concimato in cui verranno piantati ortaggi o fiori. La pedana, collocata verticalmente, può essere appoggiata o fissata alla parete.

Tante idee per riciclare i pallet

shutterstock Di Photographee.eu – giardino verticale in pallet

Divani, tavoli e sedie in pallet

Un’ottima idea per riciclare i pallet è quella di creare dei divani. Una realizzazione semplice, funzionale e comoda. Per garantire un aspetto piacevole ed una seduta confortevole risulta fondamentale la scelta e l’acquisto di grandi cuscini. Al divano è possibile abbinare tavoli e sedie: basta coordinare con gusto tinte e texture. È fondamentale dare libero sfogo alla propria creatività. Per esempio, per conferire un tocco di classe e praticità è possibile completare il piano d’appoggio di un tavolo in pallet con una lastra di vetro oppure, per un tavolino trasportabile, basta inserire quattro ruote al termine dei piedi.

Tante idee per riciclare i pallet

shutterstock Di Archi_Viz – divano in pallet

Letti in pallet

Di grande tendenza sono i letti in pallet. Per realizzarli basta semplicemente unire più bancali. Una soluzione economica ma anche comoda perché il letto in pallet è molto simile ad una tradizionale struttura con doghe. Si può scegliere di creare modelli raso terra o più rialzati (sovrapponendo due o più strati di pallet). È possibile realizzare anche originali testiere del letto comprensive di comodini.

Tante idee per riciclare i pallet

shutterstock Di GotovyyStock – letto in pallet

Librerie in pallet

Perché non creare una libreria con il pallet per uno studio total green? Essa si può realizzare con uno o più bancali in legno: è possibile ripetere lo stesso schema in base alle proprie esigenze e per ottimizzare lo spazio di cui si dispone, oppure assemblare composizioni differenti per un effetto più moderno e divertente.

Pillole di curiosità –  Io non lo sapevo e tu?

  • La normativa UNI EN ISO 445 2009 stabilisce i termini relativi ai pallet per le movimentazioni di merci in carichi unitari.
  • La norma definisce il pallet come una piattaforma orizzontale caratterizzata da un’altezza minima, compatibile con la movimentazione tramite carrelli, elevatori o altri strumenti impiegati per la raccolta, stoccaggio e spostamento di merci, colli e carichi.
  • Il pallet è denominato paletta di carico e, nel gergo degli addetti ai lavori, pedana o bancale.

 

 TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Designer e Dottoressa in Lingue Moderne per il Web