Quanto hanno speso quest’anno gli italiani per il Natale?

Alberi di Natale addobbati con fiocchi, palline, ghirlande e luci di ogni forma e colore, dolci speziati ricoperti di zucchero a velo, tazze di tè al profumo di cannella, balconi, finestre e porte di casa decorate con ghirlande di fiori, frutta e luci, pacchetti di doni rivestiti con le carte da regalo più belle e colorate, presepi caratteristici di ogni forma e dimensione, tavole imbandite di piatti tipici della tradizione natalizia, camini accesi attorno ai quali ritrovarsi a parlare e a giocare con i nostri cari. Oggi è Natale. Ma quanto hanno speso quest’anno gli italiani per il Natale?

La spesa media degli italiani per il Natale 2021

Le previsioni della spesa media degli italiani per il Natale di quest’anno, secondo i dati presentati da Confcommercio lo scorso mese di novembre, si assestano intorno ai 158 euro pro capite rispetto ai 164 euro dello scorso anno, e -8% rispetto al 2019. Questo solo per i regali. A cui va aggiunta la spesa sostenuta per addobbi a tema natalizio per interno ed esterno, complementi d’arredo, alberi e presepi, cene e pranzi, vacanze.
Complessivamente quindi è stata prevista per il Natale 2021 una spesa di circa 6,9 miliardi rispetto ai 7,4 miliardi dello scorso anno.
Chiaramente queste sono previsioni che potranno essere confermate o rettificate solo nei prossimi giorni, a chiusura di questo periodo di feste.

addobbi natalizi da interno

Addobbi natalizi da interno – Foto di Stanislaw Mikulski da Shutterstock

I regali natalizi più diffusi del 2021

Nonostante un clima ancora incerto legato alla pandemia mondiale, una indagine realizzata da Coldiretti/Ixé pochi giorni prima di Natale ha già registrato però una spesa in crescita rispetto ai dati del mese di novembre, per un totale di 206 euro a testa in regali.

A proposito quindi di spesa e acquisti, quali sono stati i regali più diffusi e acquistati per questo Natale?
Sotto l’albero di Natale nel 2021 hanno trovato posto prevalentemente:

  • abbigliamento
  • scarpe, borse e accessori vari
  • tecnologia
  • articoli e complementi d’arredo per la casa
  • biglietti e voucher per eventi, concerti
  • viaggi ed esperienze
  • giocattoli per i bambini
  • prodotti enogastronomici

10 curiosità sul Natale che nessuno conosce

Dove hanno fatto acquisti gli italiani per Natale?

Secondo la ricerca di Coldiretti/Ixé “il canale preferito per gli acquisti rimane il web ma recuperano terreno i negozi tradizionali, da quelli dei centri urbani a quelli delle grandi strutture commerciali. Si registra anche un prepotente ritorno dello shopping nei mercatini, frequentati da oltre la metà degli italiani (51%), anche per sfuggire alle solite offerte standardizzate nell’acquisto dei regali per se stessi e per gli altri scovando curiosità e novità ad originalità garantita.”

pacchetti regalo in materiale eco-friendly

Pacchetti regalo in materiale eco-friendly Foto di Shyntartanya da Shutterstock

Sicuramente negli ultimi due anni, anche a seguito dell’impatto che la pandemia ha avuto nel cambiamento negli stili di vita e nelle abitudini, si continua a registrare una attenzione maggiore nelle scelte di acquisto, e quindi anche nei regali maggiormente sostenibili.

“Una tendenza – conclude la Coldiretti – favorita anche dalle aperture speciali di molti mercati contadini di Campagna Amica nelle città e località turistiche lungo la Penisola” .

I musei più belli da visitare a Natale

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • Per il ponte dell’Immacolata dello scorso 8 dicembre le mete preferite dagli italiani sono state: località d’arte (35,2%), montagna (25,2%), mare (12,6%), terme (5,4%), lago (3,8%). 
  • Il 74.3% di chi ha scelto di andare invece all’estero ha optato per una capitale europea.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Divido il mio tempo tra la professione di comunicatore pubblico e l’arte della danza contemporanea, che mi porta sui palcoscenici italiani come danzatore e coreografo. L'arte, il teatro, la danza, i viaggi e la cucina sono le mie passioni. L’incontro con Habitante è un’avventura di scrittura che mi permette di raccontare, con stimoli nuovi, i mondi che ho conosciuto e imparato ad apprezzare negli anni.