Le migliori località sciistiche d’Europa dove andare in vacanza

L’inverno fa subito pensare alle cime innevate, lo sanno bene gli appassionati di sci. Dopo lo stop dello scorso anno, causa pandemia, questo è il momento perfetto per prenotare le proprie vacanze in montagna. Dall’Italia alla Svizzera, dalla Francia all’Austria fino alla Grecia.

Le migliori località sciistiche d’Europa

L’Europa, grazie alle tante catene montuose presenti, offre numerosi e suggestivi luoghi in cui andare a trascorrere le vacanze invernali. Vediamo quali sono le migliori località sciistiche del nostro continente.

Le mete italiane più belle per trascorrere le vacanze di Natale fuori casa

Cortina d’Ampezzo, Italia

Si tratta di una delle località sciistiche più famose al mondo, situata nella parte settentrionale dell’Italia. Cortina d’Ampezzo offre stupende piste da scii, il tutto con sullo sfondo il bellissimo panorama delle Dolomiti. Questo comune italiano è ogni anno teatro di numerosi eventi sportivi di rilevanza internazionale legati alla montagna e agli sport invernali. Città che ha ospitato le Olimpiadi invernali nel 1956 e i Campionati mondiali di sci alpino nel 2021. Inoltre, è stata designata per ospitare, insieme a Milano, le Olimpiadi invernali del 2026.

Val d’Isère, Francia

Tra le prime valli in Europa ad attrezzarsi con uno sky-lift. Questa località francese consta di chilometri e chilometri di piste da sci adatte a qualsiasi tipo di sportivo, dal principiante a quello più esperto. Situata lungo il corso del fiume Isère, ospita regolarmente competizioni sciistiche.

Migliori località sciistiche - Cortina d'Ampezzo

Le migliori località sciistiche d’Europa dove andare in vacanza – SHUTTERSTOCK di Davide Rigon

Kandersteg, Svizzera

Comune svizzero situato nel Canton Berna nella regione dell’Oberland. Le montagne principali che contornano la località sono il Lohner, il Bunderspitz, l’Alpschelehubel, il Doldenhorn e il Balmhorn. Il villaggio di Kandersteg è uno dei più pittoreschi dell’intero arco alpino. Località perfetta per coloro che vogliono trascorrere le vacanze all’insegna del relax godendosi un panorama innevato tra i più belli d’Europa.

Pas De la Casa, Andorra

Al confine con la Francia, nei Pirenei orientali, Pas De la Casa è delle migliori località sciistiche di tutta l’Europa, offre piste davvero per tutti i gusti. Il villaggio deve il suo nome ad una piccola capanna che si trovava in questo luogo all’inizio del XX secolo, questa era stata appunto così battezzata dai co-principi. Arrivati in questa zona di consiglia di visitare Port d’Envalira, il passo più alto dei Pirenei.

Migliori località sciistiche - Pas De La Casa

Le migliori località sciistiche d’Europa dove andare in vacanza – SHUTTERSTOCK di BreizhAtao

Pelion Mountain, Grecia

Queste montagne sono maestose e vale davvero la pena venirvi a trascorrere qualche giorno. Al momento, il turismo in questa zona non ha preso molto piede, questo la rende la località perfetta per chi è appassionato dell’avventura e della scoperta. A Pelion Mountain è possibile sciare tutto l’anno e provare l’ebbrezza di vedere la neve anche nel periodo estivo. Ideale per gli snowboarder e i principianti degli sci.

Neustift, Austria

Neustift è situata a sud di Innsbruck, nella Valle di Stubai, una delle più spettacolari località del Tirolo per i meravigliosi scenari che offre. Si tratta del più grande comprensorio sciistico su ghiaccio dell’Austria, il Ghiacciaio di Stubai.

Dolci natalizi tipici italiani, regione per regione

Val di Fassa, Italia

Tra le migliori località sciistiche d’Europa rientra anche la splendida Val di Fassa situata nella parte dell’Italia settentrionale, precisamente in Trentino. In questa valle sono presenti numerose aree sciabili, alcuni più grande e altre più piccole, in pratica per tutti i gusti. A Pozza di Fassa, a 1320 metri di quota, è possibile praticare scii notturno in quanto è presente una pista illuminata.

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • Nella classifica delle vacanze preferite dagli italiani, la villeggiatura in montagna si trova al terzo posto dopo la vacanza al mare e il soggiorno nelle città d’arte.
  • La vacanza in montagna viene preferita in maniera quasi uguale da donne (47%) e uomini (53%). La fascia di età più consistente (39%) di chi sceglie la montagna è compresa tra 35 e 54 anni. Nel 28% dei casi si tratta invece di giovani tra 14 e 34 anni.
  • Il 20% delle strutture alberghiere italiane si trova in montagna.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Post Tags
Condividi su
Scritto da

Biologa