Habitat naturale: di cosa si tratta?

A tutti sarà capitato di vedere un documentario sugli animali dove si riprendono gli stessi nel proprio habitat naturale, sembra quasi scontato ma cos’è l’habitat naturale? Con habitat ci si riferisce ad un particolare luogo (nel mondo) dove una determinata specie vegetale o animale, nasce, si sviluppa e cresce, grazie alle particolari caratteristiche che quel posto gli offre. Quindi sfrutta l’ambiente circostante. Per nutrirsi e per riprodursi.

Quanta plastica c’è nel mare?

L’importanza di un habitat naturale

Principalmente un habitat naturale, deve soddisfare alcune esigenze vitali per le specie che vi abitano. Difatti possono coabitare diverse specie in uno stesso habitat, anche con necessità differenti.

E ancora, si può parlare di nicchia ecologica, quando all’interno di questo habitat condiviso queste specie svolgono funzioni differenti. Tra queste rientrano

  • socializzazione
  • sopravvivenza
  • riproduzione.

Infine è possibile anche trovare dei microhabitat all’interno di un ambiente. Questi contengono delle specifiche aree con condizioni climatiche particolari, che si differenziano dal resto dell’habitat.

Qualsiasi habitat naturale è una parte importante per tutto il nostro pianeta in quanto rappresenta lo sviluppo di differenti e molteplici forme di vita.

Poiché questi ambienti sono a rischio, esistono varie associazioni atte a sensibilizzare la popolazione e a favorire lo sviluppo e la protezione degli habitat, cercando di evitare la distruzione di interi ecosistemi (anche a causa del surriscaldamento globale).

habitat naturale

Habitat naturale: di cosa si tratta? – Foto di Shujon Moral da Pixabay

Habitat naturale: alcuni esempi

Sulla Terra coesistono numerose aree differenti fra loro con ciascuna la propria condizione climatica, dove si formano numerosi organismi viventi. Si evince che esistano molteplici esempi di habitat naturale, tra cui

  • deserto: dove sopravvivono numerose tipologie di rettili, coyote e cammelli, gazzelle.
  • Tundra artica: qui ritrovano il proprio habitat animali come orsi, renne, volpi e diverse specie di uccelli. Come flora si trovano muschi e licheni.

5 Curiosità sugli Oceani e su come siano importanti per il nostro pianeta

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • In Europa ci sono 804 habitat tutelati, suddivisi in: dune 67, costieri 94, praterie 122, paludi e stagni 55, foreste 227, d’acqua dolce 94, brughiere e macchia 42, cespuglieti a sclerofille 33, rocciosi 70 (Fonte: EEA 2015).
  • Mentre il numero delle specie animali e vegetali tutelate è di 3.199, suddiviso tra: mammiferi 495, uccelli 534, rettili 215, anfibi 182, pesci 304, molluschi 99, artropodi 415, altri invertebrati 14, piante vascolari 842, piante non vascolari 99 (Fonte: EEA 2015). La protezione dall’Unione Europea è possibile grazie alla Direttiva Habitat, insieme alla Direttiva Uccelli.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Post Tags
Share Post
Written by

Interior-Garden designer& Web project