Tante idee sostenibili per il balcone primaverile

La bella stagione fa venire voglia di dedicarsi alle piante e alla manutenzione del balcone. Un trend sempre più in crescita è quello che coniuga i lavori da esterno alla sostenibilità. Le idee sostenibili per il balcone primaverile sono tante e possono essere realizzate da chiunque.

Cose da non dimenticare per arredare un balcone

I prodotti indispensabili per un balcone sostenibile primaverile

L’attenzione che riserviamo alla scelta dei prodotti da impiegare per la manutenzione e l’arredo del nostro balcone è fondamentale. Ci sono delle parti indispensabili che, più di tutte, necessitano di una cura particolare.

La scelta dei vasi

Il modo più semplice per rendere più accogliente il proprio terrazzo è quello di scegliere piante e fiori in vaso. Di vasi ce ne sono tantissimi ma se si vuole optare per un balcone più green in tutti i sensi, bisogna fare attenzione ai materiali con cui sono fatti. Evitare quindi quelli in plastica che sono anche visivamente meno accattivanti e optare per il coccio, il legno o la pietra. Per soluzioni più artistiche scegliere vasi in ceramica decorati a mano.

idee sostenibili per il balcone primaverile piante e consigli

Tante idee sostenibili per il balcone primaverile – Shutterstock1111026287 di Isa Long

Giardini pensili

Realizzare una copertura verde con un giardino pensile è una scelta molto sostenibile visto che tale tecnica affonda le sue radici nell’Antica Babilonia. Certo bisogna avere un terrazzo di metratura considerevole ed effettuare delle verifiche ma, se possibile, il risultato sarà sensazionale. Questa stratificazione prevede:

  • una membrana impermeabilizzante
  • uno strato antiradice
  • un elemento di protezione meccanica
  • un elemento drenante e/o di accumulo idrico, un elemento filtrante
  • un substrato composto da un miscuglio di materiale inorganico (pomice, agriperlite, argilla espansa) ed organico (torbe, cortecce compostate, fibra di cocco)
  • uno strato di vegetazione con le piante.

Una volta realizzato si potrà dire di avere in casa un piccolo bosco verticale.

Pensare a un arredamento più sostenibile

Anche l’idea di creare pareti vegetali è ottima e permette di sfruttare al meglio gli spazi in verticale. Bastano strutture in legno o ferro battuto e vasi da appendere. Per creare una zona relax inoltre, si può sempre optare per il fai-da-te. Divanetti in legno con cuscini di cotone e tavolini in coordinato renderanno il tuo angolo in balcone sostenibile ed elegante.

Idee sostenibile per il balcone primaverile: cura delle piante

Oltre ai fiori ornamentali, una possibile idea è quella di destinare lo spazio esterno alla produzione di frutta e verdura. Questa soluzione permette sia di risparmiare sull’acquisto dei prodotti ortofrutticoli, ma anche di scegliere dei trattamenti in ottica sostenibile, optando per soluzioni biologiche che hanno a cuore l’ambiente.

Anche un impianto di irrigazione moderno e professionale è un valido aiuto. I modelli moderni si autoregolano a seconda delle condizioni meteo evitando così sprechi d’acqua.

Tante idee per trasformare il balcone di casa in una camera da letto

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • Per un giardino accogliente per gli animali, è possibile costruire un rifugio per api, uccelli e pipistrelli. Su habitante.it trovi tanti articoli interessanti sull’importanza delle api nell’ecosistema.
  • Secondo un sondaggio condotto da Coldiretti sulla passione degli italiani per il giardinaggio, nel periodo di lockdown, complice il periodo di isolamento forzato, la percentuale degli abitanti che hanno deciso di dedicarsi alla cura del proprio balcone è del 62% e non comprende solo chi coltiva piante e fiori ma anche chi realizza orti casalinghi.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni continua a seguirci su www.habitante.it