Vai al contenuto
Come vivere senza bollette

Si può vivere senza bollette?

Condividi L'articolo su

Quando negli ultimi tempi si sentiva parlare di stile di vita minimal si pensava a una tendenza “radical chic“; ma adesso ci troviamo davanti a un vero e proprio bisogno. Si può vivere senza bollette? In molti se lo stanno chiedendo per rispondere al carovita e per iniziare ad imparare a condurre una vita autosufficiente e con meno sprechi possibili.

Vivere senza bollette: è possibile?

Noi di Habitante abbiamo il dovere di rispondere a questa domanda pervenutaci dai nostri lettori in questi giorni: il carovita preoccupa e il nostro magazine nasce proprio per dare consigli e supportare gli abitanti per condurre una vita più sostenibile, che in qualche modo possa aiutarci ad “abitare il mondo più felici”.

Se stai leggendo queste parole molto probabilmente è perché sei alla ricerca di metodi per imparare a risparmiare denaro, per vivere una vita più semplice e serena; dunque, vivere provare a vivere senza bollette è possibile?

Sì, ci sono alcuni modi per vivere senza bollette. Si può vivere in una piccola casa, si può vivere in un camper, o si può vivere in una situazione di vita comune, ma tutte queste opzioni hanno una cosa in comune: il sacrificio.

Vivere senza bollette
Foto di Canva

Uno stile di vita per vivere senza bollette

Per imparare a vivere senza bollette è necessario comprendere che bisogna adottare uno stile di vita differente da quello a cui siamo abituati. Prima di tutto, è importante rinunciare agli sprechi; ma come fare?

È possibile vivere senza bollette, ma non è facile.

Possiamo affermare che è possibile vivere senza bollette, ma la verità è che non è facile. È un sacco sacrificante, ma ne vale la pena.

Il primo passo è quello di sbarazzarsi di tutti i debiti che si hanno. Ciò include il mutuo, il pagamento dell’auto e il debito della carta di credito. Il secondo passo è quello di non usare più la carta di credito, soprattutto per gli acquisti online. Il terzo passo è quello di creare un bilancio e attenersi ad esso.

Il quarto passo è quello di vivere uno stile di vita minimalista. Questo significa sbarazzarsi di tutte le cose che non ti servono.

Ciò significa imparare a vivere senza cavo, Internet o telefono.

Infine, bisogna imparare a vivere una vita semplice. Ciò significa consumare pasti semplici, indossare vestiti semplici e vivere in una casa semplice.

Uno stile di vita per vivere senza bollette
Uno stile di vita per vivere senza bollette – Habitante

Come vivere senza bollette:

Ecco alcuni trucchi per aiutarti a iniziare a vivere una vita senza bollette:

1. Sbarazzati degli abbonamenti.

Fai un check della lista dei tuoi abbonamenti attivi e disdici tutto; prova a fare a meno della TV: ti renderai conto che è un lusso molto costoso.

2. Riduci la spesa alimentare.

È una delle spese che meno riusciamo a controllare veramente. Prova a pianificare i tuoi pasti in anticipo e acquista solo ciò di cui hai veramente bisogno. Potresti anche prendere in considerazione la possibilità di fare shopping in un mercato contadino locale o di unirti a una cooperativa.

3. Trova intrattenimento gratuito.

Ci sono molte cose gratuite da fare nella tua comunità. Dai un’occhiata alla tua biblioteca locale o visita un parco nelle vicinanze. Puoi anche trovare concerti e festival gratuiti nella tua zona.

4. Rinuncia quanto più possibile all’auto.

Sposati ogni volta che potrai a piedi o in bicicletta.

Si può vivere senza bollette, ma bisogna essere disposti a fare qualche sacrificio. È importante pensare alle tue esigenze e al tuo budget prima di decidere di vivere senza bollette.

Ci sono un sacco di vantaggi a vivere senza bollette, ma è importante pensare alle vostre esigenze e budget prima di decidere di fare il passaggio. Ad esempio, se sei abituato ad avere molte caratteristiche di comodità nella tua casa, come una lavastoviglie o l’aria condizionata, dovrai tenerne conto nel tuo budget se hai intenzione di vivere senza di esse. Un’altra cosa da considerare è il tuo reddito. Se non stai portando un sacco di soldi ogni mese, potrebbe essere difficile vivere senza bollette, come avrete bisogno di coprire tutti i costi da soli. Ma se hai un po’ di soldi risparmiati, o sei disposto a fare qualche sacrificio, vivere senza bollette può essere un ottimo modo per risparmiare denaro e vivere più semplicemente.

Vivere senza bollette può essere un ottimo modo per risparmiare denaro e vivere una vita più semplice.

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • Secondo uno studio pubblicato su un magazine americano da American Psycological Associationper essere davvero felici bisognerebbe avere a disposizione dalle 2 alle 5 ore da dedicare soltanto a sé. Nell’arco del proprio tempo libero, quindi, ognuno dovrebbe dedicarsi a ciò che lo fa stare bene. Dalla lettura, allo sport, alle attività creative, ecco quali sono gli hobby più diffusi al mondo.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Condividi L'articolo su

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Seguici su

Cerchi ispirazione?

Iscriviti alla nostra newsletter

News