Perché avere una casa domotica: comfort e sicurezza

Si parla spesso di domotica ma non tutti sanno esattamente di che si tratta. Si tratta di quella scienza che si occupa di creare soluzioni tecnologiche per rendere automatiche molte operazioni di casa. In pratica grazie alla tecnologia molti elementi di un’abitazione diventano automatici. Quindi, perché avere una casa domotica?

Cucina domotica, per una casa sempre più smart

Perché avere una casa domotica?

L’obiettivo della domotica è studiare e realizzare sistemi integrati per l’automazione di processi e controlli. Così è possibile ottenere una migliore qualità della vita, sicurezza e un notevole risparmio dei consumi energetici.

Trasformare la propria casa in una smart home significa avere una casa connessa. Ogni parte della casa, dagli elettrodomestici agli allarmi collegati tramite smartphone e luci impostate da remoto, tutto è collegato e gestibile tramite pulsanti wireless, comandi vocali o touch screen e altre interfacce utente, collegate a una centrale intelligente.

Con la domotica è possibile avere una casa al servizio dei disabili

Perché avere una casa domotica: tutti i motivi?

Ci sono tanti motivi per scegliere la domotica. Eccone alcuni:

  • Il primo è per una questione di comfort. La vita diventa più semplice e alcune operazioni diventano più semplici o vengono delegate.
  • Il secondo motivo riguarda la sicurezza. I sistemi antifurto automatizzati garantiscono un maggiore livello di sicurezza per le persone e per la propria abitazione. Inoltre, è possibile controllare la chiusura e l’accensione di alcuni elementi della propria dimora.
  • Con una casa domotica inoltre si può risparmiare sulla climatizzazione e sull’illuminazione attivando e disattivando i sistemi quando non sono necessari. Si può programmare l’ambiente a seconda delle proprie esigenze. La domotica può anche essere integrata all’impianto fotovoltaico o a quello di riscaldamento.
  • Scegliere un sistema domotico significa aumentare il valore del proprio immobile, a cui verrà assegnata una classe energetica superiore rispetto a una casa tradizionale.

I nuovi boomers amano la domotica, il web e l’innovazione. Come conquistarli?

Pillole di curiosità –  Io non lo sapevo e tu?

  • Grazie all’ecobonus domotica 2019 è possibile acquistare dispositivi domotici e vivere in una casa più sicura risparmiando. Per il controllo da remoto del riscaldamento, degli impianti di climatizzazione e delle luci, ad esempio, è possibile usufruire delle detrazioni fiscali del 65%, mentre per i sistemi di antifurto è possibile detrarre il 50% delle spese.

 TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Share Post