Un nuovo legno trasparente dalle bucce di arancia

Un nuovo legno trasparente dalle bucce di arancia potrebbe rivoluzionare il mondo della bioedilizia.

Casa di Domani: arriva il legno trasparente come sostituto del vetro

Legno trasparente dalle bucce di arancia: lo studio

Abbiamo già parlato diverse volte del legno trasparente, un materiale simile al vetro ma proveniente quasi interamente dal legno degli alberi. Per rendere trasparente il legno bisogna rimuovere la sua lignina, cioè la parte che assorbe la luce nel legno.

Un nuovo team di ricercatori del KTH Royal Institute of Technology in Svezia è ora riuscito a creare qualcosa di simile, in cinque anni, di lavoro utilizzando un materiale inaspettato.

La nuova ricerca ha reso questo prodotto rinnovabile al 100% e più traslucido. Gli studiosi hanno infatti infuso legno trasparente di loro creazione con una bio-plastica trasparente derivata dagli agrumi.

Come è possibile?

I pori lasciati dalla rimozione della lignina, infatti, devono essere riempiti in qualche modo. Per questo motivo è stata scelta un’alternativa ecologica chiamata limonene acrilato, un monomero a base di limonene e ottenuto da agrumi rinnovabili, cioè scarti di buccia riciclati dall’industria del succo d’arancia.

Prima, infatti, il composto che funzionava come riempitivo utilizzava dei polimeri a base fossile. Oggi, invece, il nuovo materiale permette una trasmissione ottica del 90% con uno spessore di 1,2 millimetri, oltre a essere assolutamente sostenibile. Attualmente, i ricercatori stanno studiando con nuovi esperti per poter scoprire nuove tecnologie per utilizzare questo materiale al meglio.

5 Aziende del legno italiane certificate

Pillole di Curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • Secondo Assolegno, nel 2019 la crescita produttiva del legno è stata del +2,3% rispetto all’anno precedente.
  • Cresce anche il numero di abitazioni in legno; nel 2019 il trend è risultato essere del +2,2%. Le abitazioni in legno sono arrivate a coprire il 7% del totale dei permessi di costruire.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Sono laureata in giornalismo e lavoro come redattrice, traduttrice e copywriter. Mi piace parlare di tutto con approccio scientifico, soprattutto di enogastronomia. Scrivo di moda e la creo (sono anche ricamatrice e modellista sartoriale).