Oscar dell’Ecoturismo 2021 di Legambiente: i premi per il turismo sostenibile

Legambiente premia il turismo sostenibile con gli Oscar dell’Ecoturismo 2021. Nell’evento, ormai alla nona edizione, sono state premiate le migliori eccellenze italiane in tema di sostenibilità.

Le iniziative sostenibili nel mondo: El Anatsui e le opere d’arte ricavate da materiali riciclati

I premi per gli Oscar dell’Ecoturismo

Quest’anno sono stati premiati;

  • due network;
  • quattro aree protette;
  • una personalità;
  • cinque strutture ricettive.

La premiazione è stata presenziata da Sebastiano Venneri, responsabile nazionale Turismo di Legambiente, Paola Fagioli, del settore Turismo dell’associazione, Antonio Nicoletti, responsabile nazionale Aree protette e Biodiversità di Legambiente e Roberto Vitali, CEO e co-founder di Village for All, azienda specializzata nel turismo inclusivo.

I valori premiati

“Tutti i vincitori, in linea con il tema della Giornata mondiale del Turismo 2021, guardano al futuro del comparto proponendo attività integrate e in armonia con i territori. Oltre che inclusive nei confronti di tutte le componenti delle comunità che li abitano, capaci di valorizzare al meglio le tipicità locali” ha commentato Sebastiano Venneri.

Antonio Nicoletti, responsabile nazionale Aree protette e Biodiversità di Legambiente ha sottolineato gli elementi che caratterizzano le proposte delle aree protette premiate. “Sono il recupero dei terreni e conversione a un’agricoltura biologica, offerta di servizi di visita virtuali e creazione di itinerari escursionistici inclusivi. Sono tutti modelli cui ispirarsi nella valorizzazione del patrimonio esistente e per una fruizione responsabile di questi preziosi scrigni di natura e biodiversità che rappresentano una risorsa strategica per lo sviluppo e il rilancio sostenibile dei nostri territori, dal Nord al Sud Italia”.

Le caratteristiche di una casa sostenibile: piccoli passi per aiutare il pianeta

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • Dal rapporto della fondazione Univerde emerge come sia in crescita la percentuale di italiani che conoscono la definizione di “turismo sostenibile” (83%), in crescita del +2% rispetto alla scorsa ricerca. Inoltre il 71% degli intervistati lo considera eticamente corretto. Inoltre, rappresenterebbe una necessità o un’opportunità di crescita economica secondo ben l’84% degli utenti.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Post Tags
Share Post
Written by