Il Salone del Mobile celebra 60 anni con un’edizione 2022 finalmente “normale”

Dopo lo stop del 2020 dovuto alla pandemia e l’edizione ridotta del 2021 con il Supersalone, quest’anno si tornerà al format completo dell’evento. Il Salone del Mobile è il più importante evento al mondo dedicato al design e dal 7 al 12 giugno 2022 tornerà ad occupare il polo fieristico di Milano-Rho.

Il Salone del Mobile compie 60 anni con un’edizione “normale”

La prima edizione del Salone del Mobile si è svolta il 24 settembre 1961. Quest’anno saranno celebrati i suoi 60 anni con un’edizione completa nella sua versione originale pre pandemica. Il Salone ospiterà oltre 2mila espositori di cui oltre 600 saranno giovani designer under 35. Parole chiave della 60esima edizione sono: qualità, innovazione, bellezza e soprattutto sostenibilità. Sarà inoltre l’edizione delle due biennali di Eurocucina, con il suo evento collaterale Technology For the Kitchen e del Salone Internazionale del Bagno.

Gli stili di arredamento del 2022: colori e materiali per una casa bella e sostenibile

Salone del Mobile e sostenibilità

Al centro di questa 60esima edizione ci sarà la sostenibilità. Difatti sono state diffuse dal Salone una serie di linee guida volte ad aiutare sia gli espositori che chi progetta e costruisce gli stand a seguire dei basilari criteri di sostenibilità. Il suggerimento è quello di prediligere l’uso di materiali riutilizzabili, come il legno, o comunque di materiali di recupero o a basso impatto ambientale.

Il concetto di sostenibilità sarà presente anche nella grande mostra-installazione sviluppata dall’architetto Mario Cucinella che indagherà il rapporto tra la natura e l’abitare. Si chiama “Design with Nature” e si svilupperà attorno a tre temi, la transizione ecologica, la casa come primo tassello urbano e la città come miniera, per raccontare un ecosistema virtuoso che vorrebbe, idealmente, rappresentare il futuro dell’abitare.

Arredamento sostenibile: i tappeti naturali ed ecologici

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • Alla prima edizione del Salone del Mobile, svoltasi il 24 settembre 1961, parteciparono 328 aziende, su un’area espositiva di 11.860 metri quadrati. Ci furono 12.100 visitatori, di cui 800 provenienti dall’estero.
  • L’edizione del 2019, ovvero l’ultima edizione svoltasi normalmente prima dello stop dovuto alla pandemia di Covid-19, e gli eventi del fuori salone hanno battuto ogni aspettativa e attratto ben 386.000 visitatori.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

 

Scritto da

Biologa