Giornata internazionale dei diritti degli animali: 10 dicembre

Condividi L'articolo su

Oggi si celebra una giornata importante, la giornata internazionale dei diritti degli animali. Un momento per ricordarsi quanto sia importante la dignità e anche la libertà di tutti gli esseri viventi, compresi loro.  

Un momento per ricordare a tutti quanto gli animali siano importanti per tutta la popolazione mondiale. Una giornata internazionale incentrata proprio sui loro diritti.  

Giornata internazionale dei diritti degli animali  

Oggi, tutto il mondo celebra una giornata importante, quella sui diritti degli animali. Un modo per ricordare quanto sia importante la dignità di tutti gli esseri viventi, che mai dovrebbero essere dimenticati. Oggi, il 10 dicembre è un’occasione per fermarsi e pensare a tutti gli animali maltrattati negli anni. Un momento non solo per ricordare i diritti sugli animali, ma anche quelli per l’uomo. Ma la domanda da porsi è come fare per tutelare al meglio i diritti sugli animali? 

  • Ogni azione quotidiana è fondamentale anche per gli animali e per tutelare l’ambiente. Infatti, si dovrebbe rinunciare a varie forme di divertimento che prevedono animali sfruttati. Come il circo o lo zoo.  
  • Anche quando vengono scelti vari cosmetici e prodotti per la cura del proprio corpo. Infatti, bisognerebbe sempre assicurarsi che non siano stati testati sugli animali 
  • Si consiglia sempre di acquistare capi di abbigliamento, che ovviamente non hanno inserti in pelle o in pelliccia.  
  • Oppure di limitare l’uso di carne e vari prodotti di origine animale.  

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • Secondo i dati di “animali nel mondo”, sono ben 100.000 i cani che vengono abbandonati ogni anno in Italia.  

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Condividi L'articolo su
Scritto da

Scrittrice, redattrice e agente immobiliare. Esperta del settore casa e sostenibilità. Specializzata in progettazione di giardini e laureata in Comunicazione. Da sempre, scrive e parla di arredamento, case e giardini. Amante del mondo vintage, country e in particolare, dell'arredamento antico inglese.