Covid: proposto il coprifuoco dalle 21. Bar e ristoranti chiusi anche a pranzo

Nelle aree a maggior contagio, si pensa a bar e ristoranti chiusi anche a pranzo; Dad anche in seconda media

Possibile slittamento a martedì della firma del dpcm

Cominciata la riunione tra i ministri Boccia e Speranza e i rappresentanti di Regioni, province e Comuni. Nel pomeriggio è previsto un nuovo vertice tra il premier Conte ed i capi delegazione e, sempre nel pomeriggio, il presidente del Consiglio vedrà i capigruppo di maggioranza. Lunedì 2 novembre alle 12 il premier terrà alla Camera comunicazioni sulla emergenza Covid, poi alle 17 sarà la volta del Senato.

L’ipotesi sul tavolo del governo prevederebbe negozi chiusi alle 18, chiusura dei centri commerciali nel fine settimana, stretta nella circolazione fra le Regioni, coprifuoco e scuole superiori in didattica a distanza, musei chiusi. Per ora sono solo proposte su cui si sta ragionando per i territori con un alto indice di contagio (Rt maggiore di1,5 e bassa resilienza sanitaria). Per il resto del territorio nazionale le misure restrittive sarebbero più light.

I punti salienti saranno illustrati lunedì al Parlamento dal premier Giuseppe Conte.

Covid-19: quali misure restrittive sono più efficaci per limitare i contagi?

Il tema del nuovo dcpm è se proseguire nella gestione della crisi “differenziata” per singola regione o se dare una impronta nazionale alle misure da adottare.

Immuni, tutto quello che c’è da sapere sulla nuova app per il coronavirus

Pillole di curiosità. Io non lo sapevo e tu?

 

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Post Tags
Share Post
Written by