Come le tecnologie cloud aiutano le imprese a essere più produttive

Le tecnologie cloud aiutano le imprese a essere più produttive e sostenibili. È quanto emerge dal primo report di Future of Enterprises, l’IndustryLab di Ericsson. Attraverso questo progetto, l’azienda ha intervistato gli opinion leader e i decisori in materia di ICT sul futuro delle loro imprese.

Le iniziative sostenibili nel mondo: le nuove regole della Commissione Europea sulla sostenibilità nel 2021

Il report ha 5.000 riscontri provenienti da 11 mercati, che rappresentano circa 175 milioni di dipendenti a livello globale. Individua come lo spostamento dei dati e delle applicazioni nel cloud o passare dalla produzione fisica a prodotti e servizi digitali possa migliorare la produttività e rendere le aziende più sostenibili.

Le tecnologie cloud aiutano le imprese a essere più produttive: i dati

7 imprese su 10 tra quelle intervistate hanno raggiunto o superato la metà del loro percorso di dematerializzazione. 6 aziende su 10 prevedono di passare alla realtà estesa (XR), e, più specificamente, ai dispositivi di realtà aumentata (AR) e realtà virtuale (VR), cloud e tecnologia mobile.

Perciò questo cambiamento permetterà alla connettività cellulare di diventare un fattore chiave per la transizione al lavoro da remoto e per una maggiore redditività. Oltre ai risparmi sul costo degli uffici, le aziende potranno

  • creare nuove filiali
  • avvalersi di personale all’estero
  • gestire un’attività di e-commerce basata su cloud in tutto il mondo.
Le tecnologie cloud aiutano le imprese a essere più produttive - tecnologia e sostenibilità

Come le tecnologie cloud aiutano le imprese a essere più produttive – Shutterstock 1038469279 di aorpixza

Le conseguenze

La riduzione del pendolarismo e la diminuzione delle emissioni di CO2 sono gli ulteriori risultati del passaggio al lavoro da remoto per Covid-19. La maggior parte delle imprese si sforza di fare di più per aumentare la propria sostenibilità. Per ridurre l’impatto ambientale e le emissioni di CO2, l’approccio è quindi quello di diminuire l’utilizzo di materiale attraverso la dematerializzazione.

Le soluzioni ICT hanno questo potenziale. Per ottenere un’operazione a zero emissioni di carbonio, più della metà delle imprese intervistate utilizza già energia rinnovabile ma 8 su 10 prevedono di ottenere un risparmio energetico significativo attraverso il passaggio a soluzioni cloud.

I benefici

“La digitalizzazione rappresenta un’enorme opportunità per aumentare la produttività e la sostenibilità delle aziende. Infatti, la tecnologia digitale è un fattore chiave per affrontare grandi sfide come ridurre le emissioni di CO2 e l’utilizzo di materiali” – Anders Erlandsson, Head of IndustryLab, Ericsson Consumer & IndustryLab.

I decisori ICT intervistati concordano quindi tutti sul fatto che le soluzioni ICT come 5G, XR e implementazioni cloud saranno fondamentali nel loro percorso verso una maggiore sostenibilità e una maggiore redditività.

Miniascensori Kone Motus: tecnologia, design raffinato e piena accessibilità

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu? 

  • Già nel 2019, il 60% dei carichi di lavoro aziendali sono stati eseguiti su un servizio cloud, contro il 45% dei carichi di lavoro nel 2018.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni continuate a seguirci su www.habitante.it