Miniascensori Kone Motus: tecnologia, design raffinato e piena accessibilità

Funzionalità, ma anche tecnologia e design.

Sono le caratteristiche dei miniascensori domestici oggi in commercio, progettati per abbattere le barriere architettoniche e per facilitare l’autonomia nei casi di mobilità ridotta

I miniascensori Armonico, Armonico leggero e Dinamico prodotti da KONE, leader globale nel settore degli ascensori e delle scale mobili, coniugano design e versatilità, possono essere personalizzati nelle finiture e installati in vani di diversa grandezza.

Grazie alle numerose combinazioni di colori e materiali – legno, acciaio, vetro, laminato – Armonico diventa un vero elemento di arredo, dal carattere definito e in linea con lo stile dello spazio che lo ospita. Le pareti, il cielino, il pavimento, la bottoniera provvista o meno di display e il corrimano possono essere scelti da un ampio catalogo di opzioni eleganti e di qualità.

Kone Motus ascensori.

Così come possono essere personalizzati anche alcuni elementi strutturali, come la portata della cabina, la manovra a uomo presente o automatica, la porta automatica o a battente, cieca o vetrata, e il tipo di ingresso: singolo o con entrate su pareti opposte o adiacenti.

Il miniascensore può essere installato non solo per rendere accessibili tutti gli spazi di casa a persone anziane con difficoltà di deambulazione o a disabili, ma è utile anche nel caso in cui l’abitazione si sviluppi verticalmente con soppalchi e sottotetti, che potranno così essere pienamente fruibili.
Armonico ha anche una versione “ridotta”, Armonico Leggero, pensata per spazi molto piccoli. Si installa in un vano con una larghezza minima di 700 mm e ha le stesse caratteristiche di funzionalità e design della versione più grande.

Armonico e Armonico Leggero della linea KONE Motus diventano protagonisti dello spazio e lo caratterizzano con personalità. La mansarda, la tavernetta, il garage o il giardino diventano più accessibili e si recupera la vivibilità completa e indipendente della casa.

Dinamico è una piattaforma elevatrice con trazione elettrica a vite, che funziona anche in spazi minimi. È adatto sia come montacarichi o elevatore per disabili per abbattere le barriere architettoniche, sia più in generale per rendere case e spazi pubblici più comodi e pregiati. Dinamico può trasportare da 4 a 6 persone, non ha bisogno di un locale-centralina, poiché il gruppo di trazione è integrato nella struttura. Inoltre, per installarlo non è necessario fare opere murarie: è sufficiente togliere una mattonella o creare un avvallamento di 50 mm. Anche il miniascensore Dinamico, come Armonico, è disponibile in diverse varianti, grazie agli abbinamenti di materiale – vetro in diverse nuance e trasparenze, acciaio e alluminio – e alla scelta di vernici di vari colori.

I miniascensori della linea KONE Motus sono funzionali ed estremamente silenziosi, consumano come un comune elettrodomestico e, rispetto ad un ascensore tradizionale, occupano spazi ridotti, a volte poco più di un metro quadrato.

Oltre al vantaggio di spostarsi agevolmente, installare un miniascensore è un investimento che crea un valore duraturo dell’immobile. Senza contare che si può accedere ai vantaggi fiscali legati alle norme sull’accessibilità: IVA al 4%, contributi previsti dalla legge n. 13/1989 e detrazione dalle tasse fino al 36% dell’importo.

Pillole di curiosità. Io non lo sapevo e tu?

  • Con la nuova detrazione del 110% si può riqualificare a costo zero. La promessa del superbonus è chiara: ristrutturare casa a costo zero: ne abbiamo parlato anche qui.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni continuate a seguirci su www.habitante.it

Share Post
Written by