Le iniziative sostenibili nel mondo: le nuove regole della Commissione Europea sulla sostenibilità nel 2021

Con l’arrivo del nuovo anno tra le iniziative sostenibili nel mondo ci sono le nuove regole della Commissione Europea sulla sostenibilità nel 2021! Infatti, la Commissione Europea, sta valutando diverse opzioni per rendere più stringenti le regole inerenti alla sostenibilità dei prodotti. Le nuove norme richiederanno alle aziende report sull’impronta ambientale dei loro prodotti e servizi utilizzando metodi standard per quantificarli.

La Raccomandazione della Commissione Europea

La Commissione in passato ha già adottato una raccomandazione per stabilire le nuove regole sulla sostenibilità dei prodotti. Infatti, la raccomandazione della Commissione, del 9 aprile 2013 (2013/179/UE), relativa all’uso di metodologie comuni per misurare e comunicare le prestazioni ambientali nel corso del ciclo di vita dei prodotti e delle organizzazioni, è tesa a fornire alle PMI strumenti semplificati di calcolo e competenze che consentano loro di calcolare le prestazioni ambientali nel corso del ciclo di vita dei propri prodotti o della propria organizzazione in base alle metodologie PEF o OEF.

nuove regole sostenibilità

Le nuove regole della Commissione Europea sulla sostenibilità nel 2021 – shutterstock foto Di EnzoVi

I nuovi provvedimenti in tema di sostenibilità ambientale

Sono diversi i nuovi provvedimenti in tema di sostenibilità ambientale che arrivano da Bruxelles. Infatti, prima di ogni altra cosa è vi è la richiesta di aggiornare le raccomandazioni, istituire un quadro volontario per consentire alle imprese di far riferimento a metodi comuni di rilevamento dell’impronta ambientale dei prodotti. Pertanto, vi è la necessità di adottare lo stesso quadro rendendolo obbligatorio. Inoltre, la Commissione ha lanciato una nuova strategia di crescita basata sul Green Deal europeo e sul concetto di sostenibilità competitiva. Tutto ciò per garantire che la nuova agenda per la crescita contribuisca a gettare le basi per una ripresa verde, digitale e sostenibile. Infatti, la Commissione incoraggia più in generale, tutti gli Stati membri a includere nei loro piani investimenti riforme volte a perseguire i seguenti obiettivi principali.

Il Festival dello Sviluppo Sostenibile

Utilizzare più energia pulita (Power up)

Utilizzare prontamente tecnologie pulite adeguate alle esigenze future e accelerare lo sviluppo e l’uso delle energie rinnovabili.

Rinnovare (Renovate)

Migliorare l’efficienza energetica degli edifici pubblici e privati.

Ricaricare e rifornire (Recharge and Refuel)

Promuovere tecnologie pulite adeguate alle esigenze future per accelerare l’uso di sistemi di trasporto sostenibili, accessibili e intelligenti, stazioni di ricarica e rifornimento e l’estensione dei trasporti pubblici.

Collegare (Connect)

Estendere rapidamente i servizi veloci a banda larga a tutte le regioni e a tutte le famiglie, comprese le reti in fibra ottica e 5G.

Le iniziative sostenibili nel mondo: Essen Capitale verde europea

Modernizzare (Modernise)

Digitalizzare la pubblica amministrazione e i servizi pubblici, compresi i sistemi giudiziari e sanitari.

Espandere (Scale-up)

Aumentare le capacità di cloud industriale europeo di dati e lo sviluppo dei processori più potenti, all’avanguardia e sostenibili.

Riqualificare e migliorare le competenze (Reskill and Upskill)

Adattare i sistemi d’istruzione per promuovere le competenze digitali e la formazione scolastica e professionale per tutte le età.

Design e sostenibilità: l’importanza delle piccole scelte quotidiane

Pillole di curiosità. Io non lo sapevo e tu?

  • La Commissione Europea ha definito orientamenti strategici per l’attuazione del dispositivo per la ripresa e la resilienza nella sua strategia annuale per la crescita sostenibile (ASGS) 2021. Infatti, il nuovo dispositivo di ripresa fondamentale NextGenerationEU, aiuterà l’UE a uscire più forte e più resiliente dall’attuale crisi.
  • La Commissione, inoltre, ha anche lanciato una consultazione a proposito di questi temi, aperta a tutti i cittadini conclusasi il 3 dicembre 2020

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it 

Written by

Fotografa, scrittrice e designer. Laureata in Scienze Politiche Sociali e Internazionali presso l'Alma Mater Studiorum e specializzata in Marketing e Comunicazione nel settore del fashion e del design a L.UN.A - la Libera Università delle Arti. Ha collaborato con la Caucaso Factory all'opera cinematografica "Lucus a Lucendo. A proposito di Levi" e con ONG come Mani Tese e ActionAid a progetti su temi quali l’Innovazione Sociale, l'Inclusione Sociale e la Sostenibilità. Sperimenta non solo strumenti fotografici e videografici, ma anche diverse tecniche di scrittura, dai reportage ai saggi.