Vai al contenuto
ragazzo al pc in casa

Bonus affitto giovani 2022: quando e come richiederlo

Condividi L'articolo su

Il bonus affitto giovani è un contributo fino a 2.000 euro per persone tra i 20 e i 30 anni che vivono in una casa in affitto, o in una stanza in condivisione.

Ecco tutti i requisiti per richiederlo e le scadenze.

Bonus affitto giovani 2022

Il bonus affitto giovani 2022 è un aiuto che viene erogato dallo Stato sotto forma di detrazione fiscale Irpef nella dichiarazione dei redditi.
Il bonus è previsto dalla Legge di Bilancio 2022, e permette ai giovani under 31 che stipulano un contratto di locazione per una abitazione o per una stanza, di ottenere una detrazione sulla dichiarazione dei redditi, per un importo massimo di 2.000 €.

La circolare dell’Agenzia delle Entrate 9/E del 1 aprile 2022 dettaglia il funzionamento del Bonus affitto giovani.

Chi può richiedere il bonus affitto giovani 2022?

Possono richiedere il bonus affitto giovani tutte le persone con un’età compresa fra i 20 e i 31 anni non compiuti, e in possesso dei seguenti requisiti:

  • avere un reddito complessivo non superiore a 15.493,71 €;
  • aver stipulato un contratto di locazione ai sensi della Legge 9 dicembre 1998, n. 431, per l’intera unità immobiliare o porzione di essa (stanza) da adibire a residenza del locatario;
  • l’immobile adibito a residenza del locatario dev’essere diverso dall’abitazione principale dei genitori o dei tutori legali;
  • l’immobile oggetto del contratto di affitto non può essere una casa popolare un’abitazione di lusso, né un alloggio a uso turistico;
  • il contratto di affitto dev’essere regolarmente registrato all’Agenzia delle Entrate e deve essere intestato alla persona (o alle persone nel caso di più locatari) che presenta la domanda.

Bonus trasporti, oggi il click day: ecco tutto quello che c’è da sapere

 A quanto ammonta il bonus?

Chi presenta la richiesta di bonus affitto, se in possesso di tutti i requisiti, avrà diritto alla seguente detrazione:

  • la detrazione dall’imposta lorda è di 991,60 € per i primi quattro anni di durata contrattuale;
  • se superiore, la detrazione è pari al 20% dell’ammontare del canone di locazione, ma entro un tetto massimo di 2.000 € di detrazione;
  • nel caso in cui il contratto di locazione sia stipulato da più conduttori (locatari) ma solo uno rispetta i requisiti previsti, solo quest’ultimo potrà fruire della detrazione per la sua quota.

Ecco due esempi pratici riportati dall’Agenzia delle Entrate:

  1. nel caso di contratto con canone annuo stabilito a 10.800 euro (900 euro al mese), si ha diritto alla detrazione massima di 2.000 euro, in quanto il 20% di 10.800 euro (pari a 2.160 euro) supera l’importo massimo riconoscibile come detrazione; 
  2. per un canone annuo di 4.200 euro (350 euro al mese), il bonus spetta nella misura minima di 991,60 euro, poiché il 20 % di 4.200 euro (pari a 840 euro) è inferiore all’importo minimo riconoscibile.

La casa ideale è in affitto o di proprietà ?

Come ottenere la detrazione?

Il bonus affitto giovani è un tipo di agevolazione che non prevede nessuno sconto mensile sull’affitto pagato né alcuna erogazione di denaro in favore dei beneficiari. Ma è un tipo di agevolazione sotto forma di detrazione IRPEF.
Trattandosi quindi di una detrazione d’imposta, non è necessario presentare alcuna domanda ma è sufficiente inserire l’importo del beneficio direttamente in dichiarazione dei redditi.

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • Secondo i dati dell’Osservatorio mensile di Immobiliare.it i prezzi degli affitti in Italia a giugno 2022 hanno registrato un aumento del +2,6% rispetto al mese precedente (maggio 2022) e del +5,8% rispetto al mese di giugno 2021.
  • In Piemonte, Liguria, Valle d’Aosta e Lombardia la media del prezzo al metro quadro è molto varia: Lombardia 20,0 euro/mq, Liguria 7,8 euro/mq, Valle d’Aosta 8,4 euro/mq, Piemonte 9,3 euro/mq.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Condividi L'articolo su

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Seguici su

Cerchi ispirazione?

Iscriviti alla nostra newsletter

News