Vai al contenuto
bonus acqua potabile

Ultimo giorno per inviare la richiesta del Bonus acqua

Condividi L'articolo su

Introdotto con la legge di Bilancio 2021 e, di seguito, prorogato per il 2023, il bonus acqua si può richiedere entro il 28 febbraio.

Martedì 28 febbraio 2023 è l’ultimo giorno disponibile per richiedere il bonus acqua potabile all’Agenzia delle Entrate. Di seguito maggiori informazioni a riguardo.

Cos’è il bonus acqua potabile?

Il bonus acqua potabile è stato introdotto dal governo con la Legge di Bilancio 2022. Si tratta di una vera e propria imposta di credito pari al 50% di tutte le spese sostenute in merito all’acquisto di impianti di filtraggio dell’acqua. Altre spese che il bonus ricopre riguardano sempre tutti i sistemi di raffreddamento o addizione di anidride carbonica dell’acqua. L’obiettivo, quindi, è quello di garantire una migliore tenuta dell’acqua che arriva nelle case.

bonus acqua potabile
Ultimo giorno per inviare la richiesta del Bonus acqua – Foto di Canva

A quanto ammonta l’importo massimo?

Nello specifico, per poter accedere al bonus, l’importo massimo di spesa su cui è possibile fare riferimento all’agevolazione è di 1.000 euro per un immobile, mentre di 5.000 euro per ogni struttura finalizzata al settore commerciale o istituzionale.

Richiedere il bonus: ecco come fare

Per poter accedere al bonus, è necessario inviare una richiesta all’Agenzia delle Entrate tra il 1 febbraio e il 28 febbraio 2023. Di conseguenza, oggi è l’ultimo giorno disponibile per poter accedere al bonus. Sarà necessario accedere, tramite il sito web rispettivo, all’interno nell’area riservata all’Agenzia e la parte servizi. In alternativa, è possibile inviare un file che rispecchi il modello della scheda informativa richiesta. In questo caso, però, per poter essere approvati dall’Agenzia, è necessario che i file siano sottoposti a determinati controlli, altrimenti verranno eliminati in quanto dichiarati non conformi.

bonus acqua potabile
Ultimo giorno per inviare la richiesta del Bonus acqua – Foto di Canva
Condividi L'articolo su

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Seguici su

Cerchi ispirazione?

Iscriviti alla nostra newsletter

News