Come fotografare un immobile: trucchi e consigli di vendita o affitto

Se possiedi un immobile e desideri metterlo in vendita o in affitto sfruttando la possibilità di pubblicare un annuncio online, è inevitabile che tu possieda delle belle foto della casa. Se non hai un fotografo professionista che lo fa per te, allora ecco una mini guida su come fotografare un immobile per renderlo appetibile alla vendita o affitto.

“Una bella fotografia racconta una storia, rivela un luogo, un evento, uno stato d’animo, è più potente di pagine e pagine scritte”.

Fotografare un immobile: le nuove tendenze

Fotografare un immobile: le nuove tendenze – Canva

Fotografare un immobile: le nuove tendenze

La fotografia è una parte essenziale del settore immobiliare. È diventato sempre più importante realizzare fotografie studiare di un immobile al fine di attrarre potenziali acquirenti. Sembra scontato, ma non lo è affatto: la fotografia degli immobili è la parte più importante per gli annunci di vendita o affitto casa. Negli anni, così come sono cambiate le regole del marketing e della comunicazione, anche il linguaggio fotografico è mutato e si è adattato alle esigenze sociali in continua evoluzione.

Per questo, per fotografare un immobile da mettere in vendita o in affitto, è importante conoscere le nuove tendenze della fotografia.

Droni, Immagini 3D, HDR

Negli ultimi anni, la fotografia immobiliare ha assunto un approccio completamente nuovo. I fotografi stanno ora utilizzando i droni per catturare scatti aerei scenografici. Ciò offre ai potenziali acquirenti una migliore comprensione delle dimensioni e della disposizione dell’immobile. Inoltre, sempre più fotografi utilizzano l’imaging 3D per offrire agli acquirenti un’esperienza più interattiva. Ciò consente agli acquirenti di camminare virtualmente attraverso l’immobile dal proprio computer o telefono. Infine, la fotografia HDR è diventata sempre più diffusa nella fotografia immobiliare. Questa tecnica consente di catturare più dettagli nelle ombre e nei punti salienti delle foto. Tutte queste nuove tendenze stanno contribuendo a rendere la fotografia degli immobili più interattiva e comunicativa.

Fotografare un immobile vendita affitto

Credits Photo: Canva

I vantaggi della fotografia in un annuncio immobiliare

Nell’era digitale di oggi, la fotografia è essenziale per il successo di qualsiasi pubblicità immobiliare. Le fotografie professionali di un immobile possono la differenza tra una vendita di successo e un’opportunità persa. Immagini di qualità di un immobile possono catturare l’attenzione dei potenziali acquirenti e attirarli a interessarsi realmente dell’immobile. Le fotografie professionali possono anche aiutare a trasmettere con precisione le dimensioni, la planimetria e le caratteristiche di un immobile. Delle foto ben fatte possono aiutare a distinguere un annuncio dalla concorrenza e dare ai potenziali acquirenti una migliore idea di ciò che il tuo immobile ha da offrire.

Non è un caso se molti portali immobiliari, penalizzano gli annunci senza foto e alcuni addirittura rifiutano totalmente la pubblicazione dell’annuncio se le foto sono di scarsa qualità.

Fotografare un immobile

Credits Photo: Canva

Oltre a catturare l’attenzione dei potenziali acquirenti, le fotografie di qualità possono anche contribuire ad aumentare la credibilità di un annuncio immobiliare. Le foto di qualità possono aiutare a creare fiducia con gli acquirenti e mostrare loro che l’annuncio vale il loro tempo e denaro. Inoltre, possono anche aiutare a trasmettere professionalità ai potenziali acquirenti, il che può aiutare ad aumentare le possibilità di una vendita di successo.

Consigli pratici per fotografare un immobile e  vendere o affittare velocemente

Quando si tratta di fotografare la tua casa per aiutarla a vendere velocemente, ci sono alcuni suggerimenti da seguire. Innanzitutto, assicurati che la tua casa sia pulita e senza ingombri. Ciò contribuirà a creare un’atmosfera più invitante per i potenziali acquirenti e far apparire la casa più grande. Prenditi il tempo per sgombrare e organizzare ogni stanza in modo che appaia al meglio.

È anche importante sfruttare la luce naturale quando si fotografa la propria casa. Apri le tende e le persiane per far entrare la luce naturale, che creerà un’atmosfera più invitante. Se stai usando un fotografo professionista, assicurati di discutere gli angoli migliori per catturare la luce naturale in ogni stanza. Inoltre, assicurati di regolare eventuali fonti di illuminazione artificiale per assicurarti che la casa sia ben illuminata e invitante. Infine, assicurati di sfruttare tutte le caratteristiche uniche che la tua casa ha da offrire, come una piscina sul retro o una splendida vista. Queste caratteristiche possono aiutare a far risaltare la tua casa dalla concorrenza.

Consigli pratici  vendere o affittare velocemente

Credits Photo: Canva

10 passi per fotografare casa per un annuncio immobiliare

Quando si tratta di vendere una casa, le foto della proprietà sono spesso la prima cosa che i potenziali acquirenti vedranno. Con questo in mente, è importante prendersi il tempo per garantire che le foto scattate della casa siano della massima qualità. Ecco 10 passaggi per fotografare una casa per un annuncio immobiliare:

1. Assicurati che la casa sia pulita e priva di ingombri. Inizia a pulire la casa. Sbarazzati di tutti gli oggetti inutili che potrebbero ingombrare lo spazio e assicurati che la casa sia perfettamente in ordine e pulita.

2. Scatta foto dell’esterno della casa, compresi i cortili anteriori e posteriori. Assicurati di ottenere scatti da tutte le angolazioni, anche dalla strada.

3. Scatta foto interne di ogni stanza, compresa la cucina, il soggiorno, le camere da letto e i bagni.

4. Usa la luce naturale, se possibile. Ciò contribuirà a rendere le foto più luminose e invitanti. Scegli l’ora del giorno giusta per scattare foto. La luce naturale è la cosa migliore, quindi pianifica i tuoi scatti per un’ora o due prima del tramonto. Contribuirà a creare un’atmosfera calda e invitante nelle foto.

5. Scatta foto di qualsiasi caratteristica unica della casa, come un camino, scaffali incorporati o un giardino.

angolo libreria scrivania casa

Credits Photo: Canva

6. Se la casa ha un ponte o un patio, assicurati di includere foto di queste aree.

7. Scatta foto di tutti i servizi forniti con la casa, come una piscina, una vasca idromassaggio o una palestra.

8. Scatta foto del quartiere, compresi eventuali parchi, scuole o negozi nelle vicinanze.

9. Usa gli angoli retti e l’inquadratura per catturare le migliori caratteristiche della casa. Prenditi il tempo per trovare le angolazioni migliori e assicurati che tutti i mobili o i pezzi di arredamento siano disposti correttamente.

10. Infine, rivedi le foto per assicurarti che rappresentino accuratamente la casa e le sue caratteristiche.

Seguendo questi 10 passaggi, sarai in grado di scattare foto della casa che piaceranno ai potenziali acquirenti. Prenditi il tempo che ti serve per ottenere i migliori risultati.

camera da letto stile japandi

Credits Photo: Canva

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Condividi su
Scritto da

Particolarmente affascinata da tutto ciò che anticipa le mode, da qualche anno mi occupo di coolhunting. Sono specializzata in habitat e abitare. In Habitante trovo il mio posto perfetto nel mondo.