Vai al contenuto
Tonalità di rosso

Tutte le tonalità di rosso per l’arredo casa: idee e consigli

Condividi L'articolo su

Tra le tante tonalità di rosso ce ne sono alcune indicate anche per l’arredamento di casa. Ecco idee e consigli utili su come inserire questo colore nella camere di un’abitazione.

Il rosso è il colore che esprime energia e vitalità. Queste caratteristiche rendono diverse tonalità di rosso adatti alla zona giorno della casa, al contrario è bene evitarlo nelle camere da letto dove è consigliabile optare per tinte più rilassanti come ad esempio il blu. Se l’idea di usare il rosso vi stuzzica ma non sapete come inserirlo in casa ecco alcuni consigli utili.

Tonalità di rosso in cucina

In cucina il colore rosso sta particolarmente bene. Può essere usato sia per tinteggiare le pareti, optando magari per una pittura un po’ scenografica come delle righe rosse orizzontali o verticali su sfondo bianco. In alternativa è possibile inserirlo attraverso una carta da parati con rappresentazioni floreali dalle diverse tonalità di rosso o ancora con motivi geometrici perfetti per una cucina moderna. un’altra idea è quella di scegliere un tono del rosso molto acceso per la parete che ospita la cucina. Si consiglia di scegliere una vernice adatta, quindi lavabile e resistente al calore e a schizzi di vario genere.

Sempre rimanendo nell’ambito di un arredamento contemporaneo molto originale è l’effetto risultante se si sceglie una cucina dal rosso metallizzato. Soprattutto se la camera è relativamente piccola questa idea aiuterà ad aumentare i volumi della stanza poiché la superficie lucida della cucina rifletterà la luce. Per lo stesso motivo si consiglia, invece, di scegliere colori chiari per le pareti. Queste da un lato aumenteranno otticamente le dimensioni e dall’altro creeranno il giusto, e necessario, contrasto con l’arredamento. Per smorzare l’eccesso di colore si può pensare di aggiungere degli elementi dal colore tendente al neutro, per esempio un tavolo e delle sedie di colore panna o grigio antracite. Inoltre scegliere il rosso in questo ambiente della casa pare contribuisca a risvegliare l’appetito e favorire la digestione.

Tonalità di rosso
Tutte le tonalità di rosso per l’arredo casa: idee e consigli – UNSPLASH

Rosso sparso qua e là attraverso i complementi d’arredo

Un’idea validissima per coloro che vorrebbero osare ma non troppo è quella di puntare su complementi d’arredo più eccentrici come tende, cuscini, poltrone, sedie, tappeti nelle diverse tonalità di rosso. Così all’interno di un arredamento più neutrale e sobrio, che da solo potrebbe apparire monotono e scontato, è possibile aggiungere un toco di originalità e carattere. In questo caso è possibile scegliere un solo elemento rosso su cui puntare, per esempio delle sedie rivestite in ecopelle di colore rosso acceso che andranno sotto un tavolo trasparente di vetro. L’alternativa è quella di pensare di aggiungere più di un elemento rosso. Questo consentirà di decidere quanto eccedere nel contrasto di toni presenti nella stanza.

Tonalità di rosso
Tutte le tonalità di rosso per l’arredo casa: idee e consigli – UNSPLASH

Tonalità di rosso in nella zona living

Nella zona living sono tante le soluzioni che consentono di inserire il rosso nell’arredamento. Sicuramente la prima da menzionare è la scelta di un divano di colore rosso acceso. Questo può essere abbinato, a seconda del proprio gusto, o in un ambiente dai toni neutri e freddi oppure creare un vero e proprio gioco di colori che però è bene abbinare opportunamente. Per esempio un sofà di colore rosso contrasta, e al contempo si sposa bene, quando abbinato con pareti tinteggiate con tonalità che vanno dal verde all’azzurro. È poi possibile combinare elementi dai colori differenti come un divano rosso e delle poltrone grigio scuro. 

Tonalità di rosso
Tutte le tonalità di rosso per l’arredo casa: idee e consigli – UNSPLASH

Rosso pompeiano e rosso porpora sulle pareti

Sempre nell’ambito del soggiorno qualora si scelga un arredamento tendente al classico per donare un effetto ancora più austero alla camera si consiglia di tinteggiare le pareti in particolare con due tonalità rosso: porpora e rosso pompeiano. Si tratta di colori avvolgenti che rendono però ambiente molto romantico e bohèmien. Per un impatto forte ma non eccessivo si consiglia di abbinarlo al classico bianco. Se invece si vuole avere un risultato più audace queste tonalità possono essere associate per esempio all’arancione e al giallo.

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • Dalla ricerca “Gli stili emotivi dell’abitare” di Sigma Coatings si è voluto indagare cosa c’è dietro alla scelta degli italiani di determinati colori per la casa. Nel dettaglio per circa il 20% degli intervistato il colore è sinonimo di positività, felicità e relax; per un altro 20% è visto come simbolo di emotività, sentimenti ed emozioni. Più in generale per quasi il 75% degli italiani si tratta in buona sostanza non si tratta di una scelta puramente decorativa o dettata dalla moda del momento bensì un elemento in grado di “far sentire bene” e “vivere bene” le mura domestiche.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Condividi L'articolo su

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Seguici su

Cerchi ispirazione?

Iscriviti alla nostra newsletter

News