Roma: a MoaCasa 2019 l’ecosostenibilità entra in cucina

Dal 26 ottobre al 3 novembre alla Fiera di Roma si rinnovano gli incontri con i migliori produttori dell’abitare. Tra le novità, arredi innovativi e personalizzabili alla ricerca di uno stile di vita sostenibile.

 

La cucina, cuore pulsante della casa, quest’anno sarà la protagonista. Si riscopre green, ecocompatibile e riusabile.  MoaCasa 2019 anticipa le novità e le tendenze di arredo del 2020 con i mobilieri delle diverse regioni della penisola e, in occasione di questa che è la 45ª edizione, presenta soluzioni di alta gamma per ogni spazio d’arredo.

 

Cucine dall’anima ecologica, con l’utilizzo di materiali innovativi. Come il nuovissimo Fenix NTA®, un materiale realizzato con l’ausilio delle nanotecnologie che si rivela anti-impronta, anti graffio, antistatico, antimuffa, antibatterico e idrorepellente.

Arredi che si ispirano a uno stile di vita “slow”, che riscopre il contatto con la natura e con l’arte. Scelte di grandi finiture ed elementi contraddistinti dalla versatilità e ispirazione di stampo industrial newyorkese, con accostamenti di materiali insoliti e dettagli eleganti che aprono a confini di modernità. Linee in direzione con le nuove tendenze dell’abitare moderno, dove si  ricerca sempre una  maggiore personalizzazione del living.

Come si diventa Interior Designer?

Torna a MoaCasa 2019 anche quest’anno lo spazio dedicato alla festa per eccellenza con “Natale in Piazza”: al padiglione 3, soluzioni originali, ma anche tradizionali, in fatto di addobbi, luci e lanterne, elementi per  la casa, idee regalo, biancheria e posateria per la tavola, candele e fragranze, nastri, pacchetti e fiocchi. E molto, molto altro.

Per maggiori informazioni moacasa2019.com
MOACASA 2019 
è aperta dal 26 ottobre al 3 novembre  alla Fiera di Roma – Fiumicino Ingresso Est
Giorni feriali – ingresso gratuito, h. 15:00-20:00
Sabato e festivi – ingresso 10 euro, h. 10:00-20:00

 

5 Fiere del settore casa da non perdere nel 2020

 

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it