Pillole di interior design: arredare casa in stile Industrial chic

L’arredamento è l’anima di una casa. La realizzazione degli interni è essenziale per vivere uno spazio con armonia. Arredare casa comporta uno studio d’insieme e richiede l’elaborazione di un progetto che consideri le scelte di tendenza, le proposte di design e il gusto personale. Ecco come arredare casa in stile Industrial chic.

L’arredamento industrial

Arredare casa in stile Industrial chic

Una delle tendenze del momento è arredare casa in stile Industrial chic. Tale espressione nasce a New York verso la metà degli anni Cinquanta. Lì vecchie fabbriche abbandonate iniziano ad essere recuperate, ristrutturate e trasformate in veri e propri appartamenti. Le caratteristiche di questi ambienti sono naturalmente la grandezza degli spazi, le finestre ampie nonché tubature e parti strutturali (come travi e mattoni) a vista. Arredare casa in stile Industrial chic è un trend ma, affinché un interno in stile Industrial chic non risulti freddo (come un’industria), è necessario che venga arredato con criterio e accuratezza. Ecco alcuni suggerimenti per una casa in perfetto stile Industrial chic.

Mattoni a vista

Una casa in stile Industrial chic non può non avere i classici mattoni a vista. Laddove non sia possibile averne, si può ricreare l’effetto utilizzando dei pannelli da appoggiare alla parete che ricostruiscono perfettamente la trama del mattone o della pietra. Un’altra soluzione può essere la carta da parati, utilizzata su una parete del living oppure all’ingresso.

Pavimenti effetto cemento

In una casa in stile Industrial chic non possono mancare i pavimenti effetto cemento. Una tendenza di oggi è quella di utilizzare delle particolari ed innovative resine. I pavimenti in resina hanno un design unico e accattivante e riescono a dare ad un interno quel tocco Industrial desiderato. La resina, grazie alla sua capacità di essere pratica e di facile manutenzione, oggi indossa nuovi panni di design e può essere destinata sia agli esterni che agli interni domestici. In particolare, negli open space, privi di divisioni tra le stanze, il risultato visivo è senz’altro molto gradevole e apprezzabile.

Pavimenti in resina: un’alternativa di tendenza

Tutto a vista

Così come nei tipici Loft americani, una casa Industrial chic deve essere priva di separazioni murali. Gli spazi domestici non vengono quindi separati da pareti, ma da divisori come librerie, dispense, separé o scale, tipicamente in ferro, che conducono magari ad un soppalco. La regola generale è: tutto a vista.

Pillole di interior design: arredare casa in stile Industrial chic

1 – In cucina opta per un tavolo snack, con degli sgabelli alti in ferro e in sala da pranzo inserisci un tavolo allungabile. La cappa del piano cottura sceglila rigorosamente a vista e dalle linee squadrate. Crea spazio per una parete lavagna.

2 – Per il living scegli divani in pelle. Opta per tinte che si muovano tra le sfumature del grigio. Preferisci mobili grezzi, dalle linee spigolose e dai colori neutri.

3 – Per un letto in perfetto stile Industrial utilizza i pallet o scegli testiere in pelle oppure in ferro. Prediligi armadi a vista e cassettoni capienti dai colori neutri.

arredare casa in stile Industrial chic

shutterstock_1172648401 Di Radanasta

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo e tu?

  • Fai una richiesta per ricevere il Report Pillole di Interior Design. L’appuntamento settimanale con la rubrica pubblicata sul Magazine Habitante che racconta le tendenze del momento e i gusti dell’abitante, offre consigli su come arredare casa e tante curiosità sul mondo dell’interior.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Designer e Dottoressa in Lingue Moderne per il Web