Pillole di interior design: arredare casa in stile arabo

Arredare casa secondo uno stile preciso vuol dire portare tra le mura domestiche l’atmosfera tipica di quel tipo di arredamento. Nel caso dello stile arabo, significa realizzare un ambiente caldo, avvolgente, a tratti sontuoso che riporti alla mente le regge dell’Est del mondo.

Come arredare casa in stile arabo

Come arredare casa in stile arabo

Come arredare casa in stile arabo

L’arredamento in stile arabo predilige innanzitutto una precisa gamma di colori oltre che mobili imponenti e in legno ed oggetti in ceramica decorati e appariscenti. Ori, pietre preziose, tessuti sofisticati e raffinati. Quello arabo è uno stile che ben si adatta al classico, ma che per la sua ecletticità ne permette un impiego interessante anche per le soluzioni di interior design moderne. Ma vediamo nel dettaglio come arredare casa in stile arabo in 3 mosse!

1 – Scegliere tinte calde e corpose

Lo stile arabo è caratterizzato da tinte precise quali il blu, il rosso tendente alla sfumatura ruggine, il bianco, il verde, il viola, il porpora, il giallo e il dorato. L’insieme di questi colori tipici di un arredamento arabo vengono declinati su pareti, complementi d’arredo e soprattutto texture. Questo connubio di nuance tipicamente arabe contribuisce a regalare all’ambiente di casa un aspetto raffinato e prezioso.

Pillole di interior design: come portare in casa i colori della primavera?

2 – Prediligere mobili imponenti e intarsiati

I mobili di una casa in perfetto stile arabo devono essere innanzitutto in legno e ferro e dalle forme sinuose e tondeggianti. Anche le sedie e i divani possiedono delle strutture in legno, ma sono rivestite di stoffe pregiate oppure di pelle. Immancabile davanti al divano un tavolino basso da caffè. Il legno definisce anche grandi specchi con bordi sinuosi e tondeggianti.

Le superfici degli arredi sono caratterizzati da intarsiature con disegni geometrici o arabeschi. Arredi e complementi decorativi devono essere rigorosamente dipinti a mano, decorati con la madreperla, argento, oro e metalli preziosi. Uno degli elementi tipicamente caratteristici di una casa in stile arabo è sicuramente il pouf in varie dimensioni, dai colori caldi e dalle fantasie raffinate.

3 – Puntare sulle texture

Tende, tappeti e cuscini di ogni dimensione non possono mancare in una casa dallo stile arabo. Persino nella sala bagno, con i loro colori vivaci, troviamo pouf, tende e cuscini preziosi. I tessuti maggiormente utilizzati sono seta e texture di grande pregio impreziositi da fili dorati e argentati.

Come arredare casa in stile arabo

Come arredare casa in stile arabo – Canva

4 – Pareti colorate e mosaici preziosi

Pareti colorate, muri piastrellati con mosaici o ricoperti da tappeti artigianali in cotone, seta e lana, sono delle ottime soluzioni per decorare una casa in stile arabo. La ceramica ed il marmo per le piastrelle del bagno e per rifinire importanti decorazioni, sono coloratissimi e pregiatissimi. Il legno invece è perfetto per il rivestimento dei soffitti.

Scarica il Report Pillole di Interior Design Primavera 2021

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu? 

  • Secondo i dati raccolti dall’Osservatorio sulla casa, nel 2019, gli italiani hanno ristrutturato la loro abitazione per via di un allargamento familiare (23%); per l’acquisto di una nuova casa (23%); per l’acquisizione di una nuova abitazione (14%); a causa di una separazione familiare (7%); altro (40%).
  • Fai una richiesta per ricevere il Report Pillole di Interior Design. L’appuntamento settimanale con la rubrica pubblicata sul Magazine Habitante che racconta le tendenze del momento e i gusti dell’abitante, offre consigli su come arredare casa e tante curiosità sul mondo dell’interior.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Dottoressa in Lingue Moderne per il Web. Giornalista pubblicista. Specializzata in Giornalismo dell’Architettura e dell’Interior Design.