Vai al contenuto
Pareti in pietra

Pareti in pietra per interni: 10 proposte originali per una casa moderna

Condividi L'articolo su

La pietra è un materiale primordiale, se dapprima era impiegato come abitazione fornita dalla natura stessa, oggi viene introdotto nelle abitazione moderne come elemento di design. Ecco 10 proposte originali nell’ambito degli interni sulle pareti in pietra.

Una casa dallo stile moderno si presta bene all’impiego di materiali anche di diversa natura. Un elemento da introdurre in questo tipo di abitazioni sono per esempio le pareti in pietra, Ecco come.

Dieci idee per abbellire gli interni con le pareti in pietra

Con la pietra si può fare davvero molto. A seconda di come questa viene utilizzata può donare di rimando effetti molto diversi. La caratteristica che più contraddistingue questo materiale è proprio il suo essere versatile, difatti negli interni può essere impiegata in tutte le stanze, dal soggiorno al bagno, dalla cucina alla camera da letto. Vengono qui proposte 10 idee per abbellire la propria casa moderna con le pareti in pietra.

Tendenze rivestimenti 2022: quali scegliere per una casa trendy?

1- Pareti in pietra in un soggiorno camino

Si tratta di un vero e proprio must quello di aggiungere una parete in pietra nella zona living. Se si dispone di un caminetto ovviamente si consiglia di scegliere questa parte per aggiungere il decoro rustico.

2- Zona living

Ovviamente la possibilità di aggiungere una parete in pietra non si esaurisce con la mancanza di un caminetto. Difatti è una proposta interessante anche quella di aggiungere tale elemento nella zona living. Un consiglio per rendere più armonioso il risultato finale è quello di tinteggiare la parete dello stello coloro dei restanti muri in modo da attutirne l’effetto.

3- In camera da letto

In questo caso la parete da rivestire in pietra è quella cui poggerà il letto, magari creando un gioco di cartongesso e luci tale da rendere l’ambiente romantico ed elegante.

4- Al posto delle classiche piastrelle

Questa idea è un po’ un azzardo ma l’effetto finale è davvero unico. In cucina si è soliti usare rivestire di piastrelle il muro cui poggerà la cucina. E se invece delle solite piastrelle questo muro fosse rivestito con la pietra? Questa proposta è adatta a coloro che amano osare.

5- La pietra come divisore di spazi

Nelle case moderne sono oggi molto in voga gli open space. Spesso però si riscontra una difficoltà dovuta alla mancanza di pareti aggiuntive. Questo problema può essere facilmente risolto aggiungendo una parete in pietra che funga da divisore da una parte e da elemento decorativo dall’altra.

Pareti in pietra
Pareti in pietra per interni: 10 proposte originali per una casa moderna – PEXELS

6- Da abbinare alle scale

Molto bello è anche l’effetto creato in prossimità di una scala. In questo caso la parete in pietra sarà quella su cui, appunto, poggiano le scale. Questo consentirà di valorizzare una parte della casa spesso poco presa in considerazione.

7- Pareti in pietra all’ingresso

Un’altra parte della casa di difficile arredo è l’ingresso. Qui si tende o a lasciare lo spazio troppo spoglio oppure al contrario a farlo diventare caotico. Per evitare entrambe le possibili situazione un’idea originale è quella di aggiungere una parete in pietra al muro adiacente la porta. Questo renderà più pieno e sicuramente non banale l’effetto finale.

8- Pareti in pietra in bagno

Recentemente quello di usare la pietra in bagno è un qualcosa di visto nelle strutture alberghiere più moderne. Anche in questo caso, quindi, alle solite piastrelle di preferisce una o più pareti in pietra. L’idea più gettonata è quella di far coincidere tale rivestimento con il muro che ospita il box doccia.

9- Nella zona lettura

Se si dispone di una libreria, sia essa in soggiorno o nello studio, molto bello è l’effetto che si ottiene sistemando la stessa in prossimità di una parete in pietra.

10- Su tutte le pareti

E se le pareti in pietra presenti nella camera fossero tutte? Questo è consigliabile farlo nella zona living o in cucina andando poi a creare una contrapposizione con gli arredi scelti. Se il tutto è in armonia il risultato finale non sarà affatto pesante bensì eccentrico al punto giusto.

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • Secondo un’indagine dell’Osservatorio Compass il 36% degli italiani preferisce lo stile moderno per la propria casa, quindi linee simmetriche e colori puri. C’è poi un 30% di connazionali che sceglie uno stile di arredamento più tradizionale caratterizzato da forme prettamente classiche. Il 10% predilige il legno e la pietra che caratterizzano lo stile rustico e il 4% le geometrie pulite tipiche dello stile scandinavo.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Condividi L'articolo su

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Seguici su

Cerchi ispirazione?

Iscriviti alla nostra newsletter

News