Casa smart: impianto elettrico intelligente e sempre connesso

La casa di oggi è sempre più smart. Anche un vecchio e tradizionale impianto elettrico può essere convertito in un apparecchio intelligente e connesso.

Impianto elettrico intelligente e sempre connesso

Grazie alla domotica, disciplina che studia le tecnologie più adatte per migliorare la qualità della vita in un’abitazione,  le case sono diventate più intelligenti e pronte a rispondere a ogni esigenza. Oggi è possibile riqualificare un edificio rendendolo più smart senza effettuare interventi murari troppo importanti. Seguendo tale logica anche il più tradizionale degli impianti elettrici può diventare di ultima generazione.

Casa Smart: la casa di domani costa meno di 500 euro

Una casa smart

Con l’espressione Smart Home, o casa intelligente, ci si riferisce alla possibilità di gestire autonomamente e da remoto gli impianti e i dispositivi presenti all’interno di un’abitazione: sistemi di luce, gas, acqua ma anche singoli elettrodomestici e sistemi di antifurto. L’applicazione della tecnologia domotica in casa permette di risparmiare energia e garantire la sicurezza delle persone che vi abitano. In altre parole avere una casa smart ti semplifica la vita.

Impianto elettrico intelligente - casa smart

Casa smart: impianto elettrico intelligente e sempre connesso – SHUTTERSTOCK di Loocid

Impianto elettrico smart

Se fino a poco tempo fa per installare un sistema domotico in casa erano necessari interventi murari di una certa portata, basti pensare ai vari cavi di alimentazione e connessione da far passare in tutta casa, oggi la tecnologia wireless ha risolto questo problema. Per trasformare un impianto elettrico tradizionale in uno smart è sufficiente sostituire alcuni terminali con interruttori e prese di ultima generazione. I nuovi comandi intelligenti sono capaci di dialogare tra loro e con i dispositivi presenti in casa anche senza fili, via Wi-Fi o radiofrequenza. Questi possono essere gestiti tramite uno smartphone, un tablet o un telecomando collegato al sistema di automazione.

Il funzionamento, mediante app, è reso ancora più semplice grazie all’impiego dei comandi vocali, un metodo pratico e utile a tutti ma in special modo per le persone anziane o per coloro che hanno una ridotta mobilità. I prodotti di ultima generazione sono difatti in grado di interagire con gli assistenti vocali. Inoltre la tecnologia più avanzata permette di sostituire un vecchio impianto elettrico con uno intelligente senza intaccarne l’estetica poiché non è necessario cambiare l’interfaccia esterna. È bene sapere che potenziare la tecnologia della propria casa, oltre che aumentarne il comfort e le prestazioni energetiche, ne incrementa anche il valore economico sul mercato.

Hub domotico: come creare una casa smart e connessa

Quanto costa un impianto elettrico intelligente?

Per la realizzazione di un impianto elettrico tradizionale in un appartamento di 100 metri quadri il costo si attesta orientativamente sui 6.000 – 7.000 euro. Se a questo aggiungiamo gli elementi necessari per avere un impianto domotico il prezzo complessivo si attesterà su 8.000 – 9.000 euro. In definitiva possiamo affermare che il costo non è eccessivo a fronte dei vantaggi che un impianto smart può offrire nel lungo termine.

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • Se fino a qualche anno fa domotica e Internet Of Things erano settori poco conosciuti, oggi il 41% degli italiani possiede in casa almeno un oggetto smart. Al primo posto abbiamo le soluzioni volte alla sicurezza della casa, come sensori per porte e finestre.
  • Secondo i dati dell’Osservatorio Internet of Things, nel 2019 il mercato italiano della Smart Home ha raggiunto un valore di 530 milioni di euro, pari a un aumento del 40% rispetto all’anno precedente. Questo ci posiziona al quarto posto in Europa dopo Germania e Regno Unito (2,5 miliardi ciascuno, +38% e +47% sul 2018) e Francia (1,1 miliardi, +37%).

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Biologa