Casa ideale di domani: le tendenze d’arredo sostenibili nel 2020

Le trasformazioni e le innovazioni nel mondo dell’abitare sono all’ordine del giorno. Dai dati ricavati dall’Osservatorio sulla Casa di Leroy Merlin si evincono i nuovi trend che caratterizzano la casa del futuro. La casa ideale di domani sta cambiando, scopriamo le tendenze d’arredo sostenibili nel 2020.

Le caratteristiche della casa ideale di domani

Dallo studio dell’Osservatorio sulla Casa condotto con Habitante e promosso da Leroy Merlin sono emerse le nuove esigenze degli italiani relative alla ristrutturazione e alla manutenzione degli spazi abitativi. Questi infatti, grazie ad uno stile di vita più green e sostenibile, sono sempre più attenti alla divisione degli spazi domestici. Gli spazi devono essere spaziosi e comodi, soprattutto per chi lavora da casa in smart working. Per la maggior parte degli italiani la casa ideale di domani è modulare sostenibile. Attenta alla salute e ai consumi, rispettosa dell’ambiente, comoda da vivere, smart e energicamente sufficiente. Pertanto, la casa ideale è quella in grado di offrire nuove soluzioni che uniscono l’estetica alla praticità.

“La casa ideale è dove si è se stessi nel proprio ambiente, funzionale e modulabile” – Osservatorio sulla Casa 2019

La casa ideale di domani quindi deve essere:

  • Autosufficiente
  • Modulabile
  • Mutabile
  • Ecosostenibile
  • Collettiva
  • Comoda e pratica
  • Sicura
  • Compatta
  • Veloce

Come scegliere le tende per arredare la casa: le ultime tendenze

La ristrutturazione che migliora la casa e la vita di chi la vive

Secondo i dati rilevati dalla ricerca più della metà degli italiani ha effettuato lavori di ristrutturazione per esigenze legate ad un life style più sostenibile. Infatti, per necessità lavorative si ha l’obiettivo di avere più dinamismo professionale all’interno degli spazi domestici. Gli spazi abitativi maggiormente interessati ad opere di miglioramento sono la cucina e il bagno grazie all’acquisto di nuovi arredi. Di certo non mancano i lavori per la manutenzione degli impianti idraulici e per l’ efficientamento energetico legato ad esempio all’isolamento termico. La casa ideale è anche smart e intelligente, cioè dotata di sistemi innovativi di domotica comandabili a distanza. Questi infatti, migliorano la gestione della casa e la vita di chi la abita, soluzione che però non è ancora molto in voga tra gli italiani.

La casa ideale? Flessibile, utile e che si adatta a me

Le tendenze d’arredo sostenibili nel 2020

Nel 2020 le nuove tendenze d’arredo e d’interior design vogliono che la casa sia dinamica in grado di mutare e adattarsi ai diversi bisogni che si presentano durante la giornata. Il design oggi, parte dalla vivibilità degli ambienti e dalla sostenibilità dei materiali utilizzati. Materiali ecologici, di riciclo e prodotti da aziende la cui filiera si basa sull’economia circolare. La volontà degli italiani è quella di tornare a vivere a contatto con la natura. Così, tra le tendenze d’arredo sostenibili nel 2020 si preferiscono mobili minimali e ambienti open space che favoriscano la vivibilità eliminando tutto ciò che è superfluo. Le parole d’ordine del 2020 sono relax e accoglienza sia in bagno che in cucina. I colori più trendy sono quelli accesi come l’azzurro e il rosa che donano allegria e creano contrasti forti se abbinati al grigio o al nero.

casa ideale

Unsplash foto di stefen tan

Pillole di curiosità. Io non lo sapevo. E tu?

  • Uno dei materiali prediletti dal design sostenibile è il legno naturale, riciclabile, che proviene da una fonte rinnovabile.
  • L’alluminio che può essere utilizzato nell’home decor, è un materiale spesso sottovalutato, grazie alle sue caratteristiche di leggerezza, lucentezza, duttilità e resistenza è utilizzato anche nella creazione di complementi d’arredo.
  • Nel 2019, il 66% degli italiani ha svolto almeno un’attività di ristrutturazione o manutenzione nella propria abitazione con un investimento economico medio pari a € 8.919.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Fotografa, scrittrice e designer. Laureata in Scienze Politiche Sociali e Internazionali presso l'Alma Mater Studiorum e specializzata in Marketing e Comunicazione nel settore del fashion e del design a L.UN.A - la Libera Università delle Arti. Ha collaborato con la Caucaso Factory all'opera cinematografica "Lucus a Lucendo. A proposito di Levi" e con ONG come Mani Tese e ActionAid a progetti su temi quali l’Innovazione Sociale, l'Inclusione Sociale e la Sostenibilità. Sperimenta non solo strumenti fotografici e videografici, ma anche diverse tecniche di scrittura, dai reportage ai saggi.