5 esercizi da fare in casa per rimettersi in forma dopo l’estate

Le vacanze estive volgono al termine. Si torna a casa dopo un meritato riposo dal lavoro, spesso accompagnati da qualche chilo di troppo. Ecco allora 5 esercizi da fare in casa per rimettersi in forma dopo l’estate.

5 semplici esercizi da fare in casa per rimettersi in forma

Le vacanze estive sono quasi del tutto terminate: è il momento di rimettersi in forma e ricominciare a fare sport. In casa o in palestra, da autodidatta o seguiti da un personal trainar, la parola d’ordine è movimento!

Benessere psicofisico: lo sport all’aperto

1 – Salire le scale

Un esercizio facilmente eseguibile in casa, per rimettersi in forma dopo l’estate, è il movimento su e giù per le scale di casa, a passo svelto. Aiuta a mantenere una buona salute, riduce le calorie e brucia il grasso corporeo accumulato durante le vacanze estive. In circa 20 minuti di movimento su e giù per i gradini, è possibile bruciare più o meno 75 calorie. Non solo. Si rafforzano i muscoli della parte inferiore del corpo nonché le articolazioni e si migliora la circolazione sanguigna. Naturalmente se non si hanno scale in casa, basterà semplicemente qualche minuto di step: un solo scalino dal quale salire e scendere ripetutamente prima con un piede e poi con l’altro.

2 – Esercizi mattutini da fare a letto

Dopo qualche minuto dal risveglio, non c’è niente di meglio che affrontare la giornata dopo dei semplici esercizi da fare a letto per svegliare corpo e mente e iniziare a rimettersi in forma dopo l’estate. Bastano poche torsioni del busto, a destra e a sinistra, e delle circonduzioni dei polsi e delle caviglie per riattivare la circolazione delle estremità. Il tutto deve essere scandito da profonde respirazioni, inspirando dal naso ed espirando lentamente dalla bocca. Passando in posizione seduta sul letto, sarà utile qualche movimento della testa in avanti e indietro, a destra e a sinistra. Appoggiando poi i piedi a terra e, spingendo dai talloni, ci si dovrà alzare e sedere per una decina di volte (simulando uno squat) per svegliare le ginocchia.

3 – Esercizi contro la sedentarietà

Per tenere sveglio il corpo durante il lavoro (in scrivania) e cercare di rimettersi in forma dopo l’estate, basta semplicemente alzarsi in piedi circa ogni mezz’ora e contrarre e rilassare i glutei per circa dieci volte. Sempre in posizione eretta, portare le braccia in alto sopra la testa e in basso (da fermi o saltando) e continuare con dieci squat che fanno bene a glutei, bicipite femorale e quadricipite.

4 – Esercizi rilassanti

Yoga, stretching e meditazione sono il modo perfetto di concludere la giornata e rimettersi in forma dopo l’estate. Basta iniziare da pochi e semplici esercizi di stretching per sciogliere le tensioni al collo, alle spalle, alla schiena e alle gambe.

5 – Esercizi per accelerare il metabolismo

Un minuto al giorno di esercizio è sufficiente a scaricare la tensione e accelerare il metabolismo per rimettersi in forma dopo l’estate. Nel pomeriggio, quando il corpo inizia a perdere energie, non c’è niente di meglio che una sessione di high skip: dalla posizione eretta basta flettere le ginocchia e portarle verso il petto, alternando gamba destra e sinistra per circa un minuto. Facendo questo esercizio più volte al giorno, il metabolismo ne gioverà.

5 sport per mantenersi in forma in vacanza

Pillole di curiosità. Io non lo sapevo e tu?

  • Per ogni attività che si decide di svolgere è fondamentale la gradualità. Quando ci si accorge di essere troppo stanchi è necessario fermarsi per prendere fiato.
  • Dopo ogni esercizio è importante bere e fare un po’ si stretching per allungare i muscoli.
  • Per i meno esperti, esistono molte app per praticare esercizi in autonomia. I servizi possono essere gratuiti o a pagamento e permettono una resa ottimale dell’allenamento, evitando il rischio di eseguire movimenti scorretti e ne consigliano il tempo ideale per un’ottima resa.
  • Per beneficiare al meglio di questi esercizi, è utile abbinarli ad una dieta sana e ipocalorica.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Designer e Dottoressa in Lingue Moderne per il Web