10 Architetti donna che hanno cambiato il mondo

Le donne hanno un ruolo fondamentale nell’architettura e nel design. Ecco 10 architetti donna che hanno cambiato il mondo.

Libri di architettura da leggere se vuoi diventare architetto

10 Architetti donna che hanno cambiato il mondo

1 – Gae Aulenti

Gae Aulenti nota per i suoi interventi urbanistici e architettonici, si è distinta nel campo dell’allestimento e del restauro architettonico, nell’architettura d’interni, specializzandosi in design industriale e in campo urbanistico. Allieva di Ernesto Nathan Rogers e conosciuta come la Signora dell’Architettura italiana, ha ottenuto riconoscimenti nell’ambito dell’architettura, del design e della progettazione degli spazi.

2 – Lina Bo Bardi

Lina Bo Bardi, architetto di origine italo brasiliana, è stata particolarmente apprezzata per il suo uso espressivo dei materiali.

3 – Beatriz Colomina

È tra gli architetti donna più importanti del mondo. La ricerca di Beatriz Colomina si concentra sul rapporto tra architettura e media. Presso la Princeton University School of Architecture, ha fondato il programma di laurea Media e modernità. Secondo Colomina “L’architettura moderna diventa moderna con il suo impegno con i media”.

4 – Odile Decq

Odile Decq è un architetto visionario. Il ristorante dell’Opéra Garnier diventa realtà per mano sua. Forme biomorfe rosse e bianche sfidano il soffitto del teatro dell’opera a volta. All’interno del Ristorante Fantasma, stili vecchi e nuovi partecipano in una sorta di magica danza.

5 – Ray Eames

Ray Eames ha delineato il design modernista. Iconica è la sua poltrona Eames, ma è conosciuta anche per la costruzione della Casa Eames a Los Angeles realizzata in acciaio da costruzione industriale. L’edificio è stato completato in pochi giorni, rovesciando ogni precedente idea di efficienza e qualità.

6 – Anna Gili

Anna Gili è una designer e artista italiana, tra gli architetti donna che hanno cambiato il mondo. Alessandro Mendini, uno dei designer italiani più famosi nella storia, si ispira al volto e ai capelli neri di Anna Gili quando disegna l’iconico cavatappi Anna G. per Alessi.

7 – Zaha Hadid

Zaha Hadid è stata una delle prime donne ad affermarsi a livello internazionale nel settore, tanto da ricevere numerosi riconoscimenti. In Italia ha realizzato opere che hanno cambiato il volto delle città, come il Maxxi, Museo nazionale delle arti del XXI secolo, uno dei più importanti musei di arte contemporanea al mondo non solo per la collezione di opere che espone, ma anche per la sua audace e moderna forma.

10 Architetti donna che hanno cambiato il mondo

shutterstock_407364817 Di Ugis Riba – External view of the Maxxi National Museum by British architect Zaha Hadid

8 – Lilly Reich

Lilly Reich è stata una designer modernista tedesca. Nota per essere stata co-creatrice nel design della sedia Barcellona, un arredo simbolo di eleganza e raffinatezza nella storia del design.

Le 10 sedie di design più famose da conoscere assolutamente

9 – Kazuyo Sejima

L’architettura di Kazuyo Sejima dimostra quanto può essere fatto con semplici elementi geometrici, come nel New Museum di New York, uno degli edifici più suggestivi sulla Bowery.

10 – Allison Williams

Nel corso della sua carriera, Allison Williams ha lavorato a molti significativi progetti per alcune delle maggiori aziende di alto profilo del mondo.

Quali sono i migliori Istituti di Design in Italia?

Pillole di curiosità –  Io non lo sapevo e tu?

  • Zaha Hadid è stata la prima donna a vincere il premio Pritzker nel 2004, seguita da Kazuyo Sejima nel 2010.
  • Zaha Hadid lamentava la mancanza di parità di genere in architettura, affermando che “nonostante le campagne contro la discriminazione sul posto di lavoro, l’architettura è ancora un mondo di uomini“.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Designer e Dottoressa in Lingue Moderne per il Web