Home staging: 10 consigli utili per vendere casa al miglior prezzo

L’home staging può aiutare chi cerca casa attraverso la ricerca di luce ed equilibrio che porti a una sensazione di benessere. Chi cerca una proprietà vuole che faccia fa per lui. Per questo è fondamentale seguire alcuni consigli per vendere casa la miglior prezzo.

Home staging, cos’è?

Vendere casa al miglior prezzo, i segreti dell’home staging

1.       L’importanza della pulizia

La prima cosa che si nota quando entrando in casa è la pulizia. La pulizia e l’ordine trasmettono un concetto rassicurante. Perciò ben vengano le pulizie a fondo in tutta la casa.

2. Spersonalizzare

Cercare di eliminare gli effetti personali in modo da lasciare che la casa sia al centro dell’attenzione. Per non impoverire troppo, scegliere qualche immagine neutra che completi l’arredamento.

3. Via le cose vecchie

Cercare un posto dove immagazzinare ciò che non serve nel quotidiano. Il garage è un’ottima soluzione ma bisogna assicurarsi di lasciare abbastanza spazio per la vettura. Il garage andrà mostrato anche ai futuri acquirenti.

4. L’illuminazione

Prima di fare fotografie o presentare la casa ai potenziali acquirenti aprire ogni singola tapparella o tenda della casa. Accendere anche le luci se necessario, per far risaltare i dettagli. Gli acquirenti sono alla ricerca di spazi ariosi e luminosi.

5. Manutenzione degli esterni

L’esterno della casa o il giardino è la sua presentazione e deve attirare i potenziali clienti. Se non si ha il budget per una trasformazione radicale basta aggiungere piante fiorite stagionali che richiedano poca manutenzione e oggetti decorativi. Mantenere il giardino tagliato e irrigato. Spazzare via anche le foglie secche e riordinare il vialetto.

6. Risanare le pareti

Bonificare le aree con infiltrazioni di umidità o dove l’intonaco è scrostato e rinnovare con vernici brillanti o carta da parati.

7. Gli impianti

Verificare che l’impianto sia in buono stato. Soprattutto le parti visibili come interruttori e rubinetti.

8. I colori

Utilizzare colori e materiali adatti al target di clientela. È importante capire a chi ci si rivolge.

9. L’ingresso

Disporre la zona ingresso in modo che inviti a entrare e non dia l’impressione di confusione o di uno spazio ridotto.

10. Bagni e cucine

Questi locali sono da curare maggiormente. Il bagno perché potrebbe presentare infissi molto vecchi oppure rotti e la cucina perché essendo il luogo dove la maggior parte della famiglia passa più tempo, deve fare subito una bella figura.

Cos’è l’home staging e perché è importante?

Pillole di curiosità. Io non lo sapevo. E tu?

  • A volte basta poco per rifare il look alla casa: per esempio comprare un divano nuovo oppure rifoderarlo se struttura e cuscini sono ancora buoni

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it