Psicologia del colore: scegliere i colori giusti per la tua casa

Secondo la psicologia del colore, i colori delle pareti di casa riescono a riflettere la personalità di chi la vive ed a creare atmosfere differenti. Scopriamo qual è il colore più adatto a te.

Cos’è la psicologi del colore?

Con psicologia del colore si intende la scienza che studia il rapporto che intercorre tra la persona ed i colori. E` stato studiato, infatti, che le varie tonalità utilizzate all’interno della casa possono far capire agli altri che tipo di persona siamo, qual è il nostro stile e trasmettere a noi ed al prossimo sensazioni differenti. La psicologia del colore, inoltre, aiuta a trovare le combinazioni più adatte a te ed alla tua abitazione, in maniera tale da farti vivere i tuoi spazi nella maniera migliore possibile. Gli studi di questo campo, poi, hanno dimostrato che il corretto utilizzo delle tonalità, secondo esigenze e personalità,  può far ritrovare all’abitante benessere ed equilibrio. Infine, grazie ai colori si può comunicare con gli altri ed ascoltare ciò che gli altri ci trasmettono. Quindi, se stai rinnovando o creando la tua casa, è bene che tu sappia che il colore può fare la differenza.

Il colore verde e il suo potere terapeutico nell’abitare

Psicologia del colore: gli effetti dei colori in casa

Il colore della tua casa, oltre a dare un tocco di stile, può trasmettere agli altri che tipo di persona sei e creare atmosfere differenti. Osserviamo, grazie alla psicologia del colore, cosa dicono di noi le varie tonalità, che sensazioni ci trasmettono e che cosa simboleggiano.

Nero

Simboleggia mistero e stile, riflettendo eleganza e raffinatezza. Ottimo da utilizzare abbinato ad altri colori ed ideale per gli accessori. E` importante, però, non esagerare con questo colore, poiché potrebbe togliere luminosità, facendo risultare l’ambiente più cupo.

Bianco

Questo colore dona luminosità all’ambiente, ideale per ampliare piccoli spazi. Essendo un colore puro, poi, rispecchia la pace e l’innocenza, donando un senso di calma e tranquillità. Infine, questo colore all’interno della casa trasmette sensazione di ordine e pulizia.

Arancione

L’arancione è il colore che generalmente viene associato ad energia, vitalità e divertimento. Questa tonalità aumenta l’ottimismo e trasmette fiducia ed equilibrio. Spesso viene utilizzato negli ambienti della casa dove si stabiliscono relazioni sociali, poiché favorisce l’interazione, migliorando il clima della stanza.

Rosa

Colore spesso associato al sesso femminile, poiché dona grazie e delicatezza all’ambiente. Ottimo per gli ambienti vissuti dai bambini, molto utilizzato all’interno della casa e disponibile in varie tonalità differenti.

psicologia del colore

Immagine di Shutterstock

Viola

Il viola è spesso simbolo di nobiltà. Utilizzato all’interno della casa ha un potere calmante, che va ad alleviare stress e tensioni. Per questo, questo colore è ottimo negli ambienti dedicati al riposo ed alla cura di sé, come camere da letto e bagni.

Rosso

Colore vitale, che trasmette forza e calore. Questa tonalità rende l’ambiente più energico ed è in grado di alterare il nostro sistema nervoso. Per queste sue caratteristiche è sconsigliato negli ambienti destinati al riposo.

Grigio

Il grigio risulta un colore abbastanza neutro. La tonalità dona sensazione di equilibrio, trasmettendo sicurezza in chi vive l’ambiente. Ottimo da abbinare a colori più vivaci e da utilizzare in ambienti professionali come gli uffici.

Dagli spazi al colore: idee per una casa chic

Blu

Il blu simboleggia la pace e la fiducia. Questo colore favorisce la tranquillità ed il riposo, per questo è ottimo da utilizzare in camera da letto. Inoltre, la tonalità è ottima da abbinare a colori più caldi.

Pillole di curiosità. Io non lo sapevo e tu?

  • Tra i colori più apprezzati per la cucina troviamo il bianco ed il grigio
  • Ogni colore ha una connessione con una precisa parte del cervello, determinando stati d’animo ed emozioni

SE TI È PIACIUTO L’ARTICOLO  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Dottoressa in Scienze dell'Educazione e della Formazione