Come scegliere il tappeto giusto per la casa

Scegliere il tappeto giusto per la casa vuol dire darle personalità. Questo accessorio infatti è per dare quel tocco in più a ogni stanza.

Il tappeto, protagonista della casa

I consigli per scegliere il tappeto giusto per la casa

Per arredare o rinnovare un nuovo spazio bisogna studiarlo al meglio prestando sempre attenzione a misure, colori e materiali che potrebbero cambiare completamente la stanza. In particolare:

  • Proporzioni e posizioni: i tappeti che si estendono per tutta la camera hanno la funzione non solo di coprire un brutto pavimento. Devono creare impatto adattandosi alla disposizione dei mobili che devono andare sul tappeto e non in bilico sui bordi. Meglio che sia almeno una ventina di centimentri più largo rispetto ai mobili in modo che la camera risulti proporzionata e armoniosa.
  • Misure: misurare lo spazio con dei fogli di giornale sulla superficie del pavimento per avere un’idea delle dimensioni più adatte può essere un’ottima soluzione.
  • Stili e fantasie: è uno tra i primi elementi da prendere in considerazione, in modo da abbinare carta da parati, pittura e accessori. Per mobili in tinta unita scegliere un tappeto luminoso e a fantasia ma se la casa è già piena di colore meglio andare sul semplice.
  • Colori: le tonalità neutre sono senza tempo ma per chi si sente audace si possono scegliere fantasie brillanti e accese o dai motivi geometrici. Per celare imperfezioni e segni del tempo optare per tonalità più scure a prova di bambino e animali domestici.
  • Materiali: da scegliere in base alla tipologia di camera e dall’uso che se ne farà. In cucina o in bagno, oppure per la stanza dei bambini, sarebbe meglio scegliere fibre resistenti e facilmente lavabili. In una camera da letto si può scegliere qualcosa di più glamour con tessuti morbidi e lussuosi.

Tappeto e stile personale

Prima di acquistare uno o più tappeti bisognerebbe valutare tutti gli aspetti pratici dell’averne uno in casa. Anche i tappeti dovranno adattarsi allo stile di vita della casa considerando usura, macchie e la presenza di bambini e animali domestici. Inoltre, bisogna ricordarsi che tappeti diversi si adattano ad aree diverse. La stanza in cui andrà posizionato va studiata, soprattutto per capire come viene usata. Per un camino in salotto meglio scegliere un tappeto più spesso. Per chi è alla ricerca di un oggetto puramente ornamentale si può puntare motivi audaci o a fantasia.

Pillole di Interior Design: come scegliere il tappeto giusto per arredare una stanza

Pillole di curiosità –  Io non lo sapevo e tu?

  • Stando ai trend 2021, i produttori si concentrano su materiali ecologici e riciclati, privilegiando tappeti riciclati, prodotti in sisal e tappeti di iuta.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Share Post
Written by

Sono laureata in giornalismo e lavoro come redattrice, traduttrice e copywriter. Mi piace parlare di tutto con approccio scientifico, soprattutto di enogastronomia. Scrivo di moda e la creo (sono anche ricamatrice e modellista sartoriale).