Come arredare una casa piccola: i trucchi per valorizzare lo spazio

Bastano alcune accortezze per ottimizzare la superficie di una casa piccola. Ecco i nostri trucchi per valorizzare al meglio lo spazio.

Per arredare una casa piccola non bisogna pensare di sfruttare ogni centimetro di spazio disponibile. Al contrario, meno mobili ma scelti con criterio e tanto ordine sono elementi essenziali per ricavare il massimo dello spazio e della comodità da un appartamento di piccole dimensioni.

1)Preferire la distribuzione perimetrale

Di Photographee.eu – SHUTTERSTOCK

La distribuzione dei mobili è primaria se si vuole valorizzare uno spazio piccolo. La soluzione migliore per arredare una casa piccola è disporre gli elementi di arredo lungo il perimetro della stanza ma lasciandoli sempre staccati dalle pareti, per dare la sensazione di uno spazio arioso. Così facendo, si otterrà uno spazio centrale libero e tutta la stanza guadagnerà maggiore luminosità.

2)Usa gli specchi

Di JR-stock – SHUTTERSTOCK

Gli specchi sono degli alleati decisivi quando si vuole ampliare la percezione dello spazio. Ad esempio, spesso gli ingressi di casa possono essere bui ma basterà uno specchio per illuminare lo spazio e lo stesso discorso vale nel caso di un corridoio stretto e lungo. Non meno importante, lo specchio è un elemento con cui è possibile giocare in ogni stanza della casa, senza esagerare ovviamente. Per approfondire, i nostri consigli su come posizionare gli specchi in casa.

3)Scegli i colori chiari

Di Antoha713 – SHUTTERSTOCK

I colori chiari rendono luminosi gli ambienti, con il risultato di farli apparire più grandi. Per arredare una casa piccola, la scelta migliore è quindi optare per tonalità uniformi, come bianco, beige oppure toni del grigio o colori pastello. L’ambiente apparirà non solo più ampio ma anche ordinato e pulito.

4) Crea un punto focale

Di Photographee.eu- SHUTTERSTOCK

Un altro modo di utilizzare i colori per valorizzare gli spazi è quello di creare un punto focale sulle pareti, ossia dipingere la parete di una stanza di una tonalità diversa. L’occhio sarà attirato da questo stacco di colori e il fatto che intorno lo spazio della casa sia ridotto passerà in secondo piano. Bello e funzionale.

5)Arreda in verticale

Di ET Tisomboon – SHUTTERSTOCK

Un trucco per sfruttare al meglio lo spazio di una casa piccola è utilizzare le superfici verticali, sempre facendo attenzione a non riempire troppo i ripiani. Quando la superficie di casa è ridotta armadi, scaffali e librerie diventano elementi essenziali di arredo e soprattutto salvaspazio.

Quindi, il trucco è preferire delle mensole a un mobile ad angolo e scegliere complementi di arredo leggeri e sviluppati in veriticale. Non solo, per ottimizzare gli spazi nella stanza da letto ad esempio si può optare per un letto a castello, che sia doppio o singolo: questa soluzione è da preferire soprattutto se avete bambini.

6)Sfrutta gli spazi in basso

Di odysseyfoto – Shutterstock

Oltre allo spazio verticale, non va dimenticato quello in basso. Ad esempio lo spazio sotto un tavolo o un altro mobile poggiato a una parete, può essere utilizzato per riporre oggetti. Largo spazio quindi a cesti, bauli, puof e sgabelli portaoggetti, tutti elementi che uniscono il design alla funzionalità.

7)Mobili compatti e funzionali

Di Grigvovan – SHUTTERSTOCK

Come dicevamo all’inizio, è l’ordine che fa la differenza soprattutto in un ambiente piccolo. Se poi con l’ordine si ottiene anche più spazio, ancora meglio. Un trucco per arredare una casa piccola è optare per mobili multifunzionali, ad esempio divano letto, tavolo pieghevole o armadio multifunzione: spazio salvato e risultato visivo garantito.

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • Misura solo 7 metri quadrati l’abitazione più piccola d’Italia che si trova a Roma.