Case famiglia: cosa sono, di cosa si occupano e quante ce ne sono in Italia

Spesso sentiamo parlare di case famiglia senza sapere, però, di cosa si occupano e quanto la loro presenza sul territorio sia fondamentale.

Cosa sono le case famiglia e quali tipologie esistono

Sul territorio italiano sono presenti moltissimi servizi che comunemente vengono riassunti con il termine “case famiglia”. Ma cosa sono esattamente queste ultime? Esistono molte tipologie di servizi residenziali, introdotte direttamente dalla legge, principalmente rivolte a minori bisognosi.  Tra le strutture comunemente chiamate case famiglie troviamo:

  • Comunità educative: servizio volto alla formazione dei minori. Qui sono presenti degli educatori che si occupano delle varie attività;
  • Strutture per l’affido temporaneo, chiamate comunità familiari. Sono presenti figure che accolgono e si occupano dei minori presenti;
  • Servizi di pronta accoglienza: disponibili in caso di necessità;
  • Case madri-figli: ospitano madri con bambini bisognosi di aiuto e supporto;
  • Comunità alloggio: per ragazzi che vogliono sperimentare la vita in autonomia;

Sono vari i servizi offerti per minori, ragazzi e genitori in difficoltà. Grazie ad esperti e volontari, dunque, i soggetti più fragili possono ricevere un reale e fondamentale aiuto.

Genitori in difficoltà: come gestire al meglio la convivenza con i figli

Case famiglia: i numeri

Secondo alcuni dati, forniti dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali nel 2016, sono all’incirca 26 mila i minori che necessitano dei servizi di comunità e che vengono allontanati, per vari motivi, dalle loro famiglie. Circa la metà di questi soggetti, poi, viene collocata presso case famiglia, mentre, la restante parte, viene affidata. Tra i motivi di allontanamento di bambini e ragazzi dalle famiglie d’origine troviamo: violenza domestica, trascuratezza (sia affettiva che materiale); incapacità educativa; dipendenze varie; abusi e problemi giudiziari. Tutti coloro che vengono ospitati in case famiglia, quindi, vivono situazioni molto delicate e complesse ed il sostegno può davvero fare la differenza. Proprio per questo, sul territorio italiano sono presenti circa 4 mila strutture che offrono questo tipo di servizi.

case famiglia cosa sono

Case famiglia: cosa sono, di cosa si occupano e quante ce ne sono in Italia Immagine di Shutterstock di New Africa

Il futuro dei minori in difficoltà

Tutti i minori presenti all’interno delle case famiglia hanno la possibilità di crescere, di formarsi e di prendere in mano la propria vita, cose che quasi sicuramente la famiglia d’origine non sarebbe stata in grado di dargli. Gli allontanamenti, dunque, avvengono principalmente nell’interesse dei bambini e  dei ragazzi in situazioni difficili. Il lavoro svolto dagli educatori, pur non essendo i genitori naturali, necessita un impegno costante nel tempo. E` difficile, poi, stabilire il futuro degli ospiti di queste strutture. Nella maggior parte dei casi l’affido è temporaneo ed è possibile il rientro presso la famiglia biologica, mentre, nel 5% dei casi il soggetto diventa successivamente adottabile. Chi, invece, al compimento del diciottesimo anno d’età di trova all’interno delle case famiglia si troverà in difficoltà. Infatti, le comunità non hanno obblighi nei confronti dei ragazzi maggiorenni, i quali, spesso non ancora autonomi, si ritroveranno al di fuori delle strutture.

Adottare una bambino. Pensieri e timori per l’inizio di una nuova vita

Pillole di curiosità. Io non lo sapevo e tu?

  • Dal 2014 al 2017 è aumentato il numero di bambini che vivono nelle comunità, passando da 22.975 a 32.185
  • Tra gli ospiti delle case famiglie ci sono prevalentemente maschi, di età compresa tra i 14 ed i 17 anni
  • Il 6,8% dei soggetti in comunità è composto da bambini piccolissimi, di età compresa tra gli zero ed i due anni

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Dottoressa in Scienze dell'Educazione e della Formazione