Quanto deve essere alta una taverna abitabile in Italia?

Ecco tutti i requisiti per ottenere una taverna abitabile, sfruttando al massimo questo prezioso spazio domestico e vivendo momenti in famiglia.

Quando rifare l’impianto elettrico? Valutare e capire il momento giusto

Taverna abitabile: l’altezza e misure

Possedere una taverna può permettere agli abitanti di godere di uno spazio in più, perfetto per trascorrere giornate in compagnia. Proprio come per gli ambienti domestici, però, anche la taverna, per essere definita abitabile, deve possedere dei requisiti specifici.

L’altezza minima, infatti, è fissata per tutti i locali a uso abitativo dal Decreto Ministeriale del 5 luglio 1975 a 2,70 metri interni. È possibile ridurre l’altezza a 2,40 metri solamente in altri spazi come disimpegni, corridoi, bagni e ripostigli.

Ovviamente, poi, sarà necessario garantire la giusta illuminazione ed il ricambio dell’aria, in maniera tale da poter vivere al meglio questo ambiente.

Oggi, grazie alla tecnologia, nel caso in cui le finestre naturali non fossero sufficienti, è possibile ottenere l’illuminazione e la ventilazione necessaria.

Una taverna abitabile, inoltre, deve essere dotata di impianto idrico, elettrico, sanitario e termico ed ognuno di questi deve necessariamente essere a norma, con relativa certificazione.

Per assicurarsi che la propria taverna rispecchi tutti i requisiti richiesti per legge, infine, è importante confrontarsi con un professionista del settore.

taverna abitabile

Quanto deve essere alta una taverna abitabile in Italia? – Immagine di Unsplash di kdwk leung

Definizione e normativa

La legge 10 marzo 2017, n. 7 della Regione Lombardia definisce la taverna o seminterrato abitabile come un “Locale situato su un piano con il pavimento che si trova a una quota inferiore, anche solo in parte, a quella del terreno posto in aderenza all’edificio e il soffitto che si trova, anche solo in parte, a una quota superiore rispetto al terreno posto in aderenza all’edificio”.

Data la definizione, quindi, non si potrà definire taverna un piano completamente interrato, non capace di soddisfare, quindi, alcuni dei requisiti richiesti.

Una volta creata una piacevole ed abitabile taverna sarà possibile sfruttare al massimo questo spazio.

Perché si forma la muffa nelle nostre case?

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • Le dimensioni medie di una casa in Italia sono di 117 metri quadrati. Le case più piccole d’Italia si trovano in Valle D’Aosta con una superficie media di 93 metri quadrati.
  • La superficie abitativa del nostro Paese è pari ad oltre 4 miliardi di metri quadrati.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Post Tags
Share Post
Written by

Dottoressa in Scienze dell'Educazione e della Formazione