Quali sono le figure professionali coinvolte nella costruzione di una casa?

La costruzione di una casa è un processo molto complesso e lungo. Tempistiche, materiali impiegati, organizzazione del cantiere, norme di sicurezza. Dall’ideazione, alla progettazione al collaudo finale, quali sono le figure professionali coinvolte nella costruzione di una casa?

Quanto costa ristrutturare casa?

Ecco le figure professionali coinvolte nella costruzione di una casa

1 – Imprenditore edile

Il committente commissiona la costruzione di un edificio: può essere un soggetto privato o un ente pubblico. Il committente può coincidere con la figura dell’imprenditore edile. La costruzione dell’edificio spetta all’impresa edile.

2 – Progettista

Il progettista ha il compito di studiare il progetto da presentare, su invito del committente. Una volta ottenuta la licenza a costruire, redigerà il progetto esecutivo. Il progettista può essere un geometra, un architetto o un ingegnere.

3 – Direttore tecnico del cantiere 

Il direttore tecnico del cantiere, geometra o ingegnere civile, si occupa di pianificare e gestire i lavori verificando la conformità tra progetto, specifiche proposte e budget. Il direttore di cantiere definisce i tempi di realizzazione e il fabbisogno di risorse umane e tecniche. Una volta iniziati i lavori, il direttore tecnico coordinerà le varie operazioni a partire dalle fondazioni per poi passare all’elevamento della struttura portante, fino al completamento della costruzione e tutte le murature.

4 – Capocantiere

Il capocantiere ha il compito di coordinare le varie maestranze. Nei piccoli cantieri, questa figura può coincidere con il direttore tecnico del cantiere.

5 – Tecnici impiantisti

Terminate le murature, si prosegue con le opere di finitura e l’installazione degli impianti idrico-sanitari, di scarico, termici, di climatizzazione, di distribuzione del gas, elettrici, di sicurezza, di competenza dei tecnici impiantisti. Elettricisti e idraulici si occupano rispettivamente della posa di tutti gli apparati di distribuzione dell’energia elettrica e degli impianti idraulici e di condizionamento. Gli operai specializzati per i sottofondi si dedicano alla realizzazione di manti insonorizzanti e massetti.

6 – Carpentiere e ferraiolo

Carpentiere e ferraiolo sono altre due figure coinvolte nella costruzione di una casa: preparano le strutture dei pilastri, delle travi e dei solai.

7 – Muratore

I muratori si occupano della realizzazione dei muri perimetrali e dei tramezzi interni.

Come funziona l’affitto con riscatto

8 – I pontisti

I pontisti si occupano del montaggio e smontaggio dei ponti di servizio.

9 – I trabuccanti

I trabuccanti sono deputati alle finiture dei muri con intonaco.

10 – I piastrellisti

I piastrellisti si occupano delle finiture dei pavimenti con piastrelle o palchetti e dei muri con piastrelle.

11 – I serramentisti 

I serramentisti montano porte e finestre.

12 – Decoratori, vetrai e cartongessisti

I decoratori verniciano muri, serramenti e arredi. I vetrai montano le superfici in vetro su porte, finestre, verande e balconi.

13 – I collaudatori

I collaudatori si occupano del collaudo degli impianti e dell’edificio. Una volta testato l’edificio, rilasciano la dichiarazione di abitabilità dello stesso.

Progettare casa: quali devono essere le dimensioni minime delle stanze?

Pillole di curiosità –  Io non lo sapevo e tu?

  • geometri possono valutare e progettare opere di edilizia pubblica e privata in muratura portante fino a tre piani fuori da terra e opere di modesta entità in cemento armato.
  • Gli ingegneri e gli architetti non sono vincolati in alcun modo.
  • L’architetto si occupa anche degli importanti aspetti estetici e di design, oltre agli aspetti progettuali e funzionali.
  • Una volta terminata la costruzione entra pienamente in gioco la figura il designer d’interni che si occupa della scelta dei colori e dell’illuminazione; ha il compito di assicurarsi che gli arredi abbiano le giuste proporzioni e siano posizionati in modo comodo e funzionale, che i materiali e le tecnologie siano di qualità, che gli spazi vengano sfruttati al meglio. Un designer d’interni progetta ambienti salubri, liberi da ogni forma di barriera, spazi acusticamente e termicamente isolati.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Designer e Dottoressa in Lingue Moderne per il Web