Arte contemporanea a Milano: quali musei visitare?

L’arte contemporanea ricopre nello specifico tutti gli artisti che hanno operato in tutto il 900′. Si tratta di una realtà capace di incantare e scaturire forti emozioni. Di seguito 5 musei arte contemporanea Milano da non perdere per tutti gli appassionati e non.

Milano offre una serie di musei di arte contemporanea che devono essere assolutamente visitati. Di seguito la lista completa dei 5 musei arte contemporanea Milano da visitare almeno una volta nella vita.

1 Museo del Novecento

Situata in Piazza Duomo, presso il Palazzo dell’Arengario in via Marconi 1, il Museo del Novecento è famoso e riconosciuto in tutto il mondo. Fondato nel 2010, il museo è aperto tutti i giorni da martedì alla domenica e dalle ore 10 alle 19: 30. Il biglietto può essere acquistato sia online che direttamente in sede. I giovani dai 18 ai 25 anni e gli over 65 hanno la possibilità di usufruire del biglietto ridotto dal costo di 3 euro. In alternativa, se non si rispecchiano i requisiti, il biglietto intero ha il prezzo di 5 euro. Inoltre, per minorenni, portatori di handicap, guide turistiche accreditate, giornalisti accreditati e scolaresche accompagnate, l’ingresso è gratuito il primo e il terzo martedì del mese. Nello specifico, il Museo del Novecento è una struttura di grande importanza per la cultura artistica italiana. Il museo, infatti, accoglie al suo interno ben 300 opere d’arte italiana del XX secolo.

musei arte contemporanea Milano

5 Musei di Arte Contemporanea a Milano Quali Visitare – Foto di Canva

2 Fondazione Prada

La Fondazione Prada è situata presso Largo Isarco 2, a Milano. L’ingresso è gratuito per minorenni, portatori di handicap e giornalisti accreditati. Il costo del biglietto intero è di 15 euro, mentre il ridotto, disponibile per gli studenti fino a 26 anni, è di 12 euro. I ticket possono essere acquistati in sede o direttamente online. La struttura è aperta ogni giorno dalle 10 alle 19 tranne il martedì, giorno di chiusura. La Fondazione Prada è sicuramente una meta che gli appassionati d’arte non possono farsi scappare. Si tratta, nello specifico, di un’area di circa 19.000 metri quadri, dei quali 11 mila sono dedicati all’esposizione. Spazi da non perdere sono sicuramente il Bar Luce di Wes Anderson, il Podium, l’Haunted House, il Cinema, il Deposito e la Cisterna. Inoltre, nei 6 piani  della Torre, si trova il progetto Atlas, il quale accoglie una serie di opere di arte contemporanea di personalità rilevanti come Koons, Accardi e Macuga.

musei arte contemporanea Milano

5 Musei di Arte Contemporanea a Milano Quali Visitare – Foto di Canva

3 Triennale di Milano

Fondata nel 1923, la Triennale di Milano rappresenta un punto di riferimento italiano nel settore design, arte e architettura. La Triennale si trova in Viale Alemanna 6 ed è aperta tutti i giorni dal martedì alla domenica. I biglietti per accedere possono essere acquistati, oltre che in presenza, direttamente online. Sin dalla sua inaugurazione, l’obiettivo della Triennale è quello di rappresentare un punto di incontro per culture, conoscenze, pensieri e idee differenti. Tra gli autori esposti, è possibile citare: Bruno Munari con Davide Mosconi, Hervé Télémaque, Liisi Beckmann, Antonia Campi, Carla Accardi, Sergio Asti, Pio Manzù, Gianni Colombo, Alessandro Mendini, Andrea Branzi, Claudio Salocchi e Denis Santachiara.

musei arte contemporanea Milano

5 Musei di Arte Contemporanea a Milano Quali Visitare – Foto di Canva

4 Padiglione di Arte Contemporanea

Il Padiglione di Arte contemporanea, meglio noto come PAC, è situato a Milano, in via Palestro 14. Si tratta di una meta imperdibile per tutti gli appassionati di arte contemporanea. Il padiglione è aperto dal martedì alla domenica, dalle ore 10 alle 19:30. Il PAC è stato inaugurato per la prima volta nel 1954, con una mostra di Georges Roualt. Nel 1993 la struttura verrà distrutta da un attacco mafioso, per poi essere ricostruita nel 1996. Il padiglione, inoltre, mette a disposizione sul sito tutte le mostre in programma, che cambiano in base al periodo.

musei arte contemporanea Milano

5 Musei di Arte Contemporanea a Milano Quali Visitare – Foto di Canva

5 Lia Rumma

Si tratta di una vera e propria casa museo situata al centro di Milano. La struttura ospita tre differenti gallerie che espongono mostre di altissima qualità artistica. La donna infatti, insieme al marito Marcello, aveva iniziato a collezionare arte e a supportare qualunque tipo di evento e mostra negli anni 60′. Di seguito alla morte del marito, Lia Rumma aprirà la sua prima galleria a Napoli nel 1971. Nel 1999, seguirà l’apertura della galleria a Milano. Il museo offre una visione internazionale delle tendenze artistiche del momento, attraverso la valorizzazione del settore fotografia, pittura e performance.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Condividi su
Scritto da