Il potere della suggestione nello sport. Il convincimento grazie allo yoga

La suggestione nello sport gioca un ruolo fondamentale per il conseguimento degli obiettivi, e lo yoga può aiutare a raggiungere questo stato psichico. 

La suggestione nello sport: lo yoga e le tecniche di convincimento

Lo yoga, in particolare lo Hatha yoga, si rivela eccezionale quando si tratta di raggiungere obiettivi in ambito sportivo, e non solo. Infatti, questa disciplina, se praticata con serietà, può portare ad una vera e propria autosuggestione che consente di raggiungere i traguardi prefissati più facilmente. Per ottenere buoni risultati non è importante essere dei professionisti in questa pratica, basta semplicemente applicarsi. Grazie all’autosuggestione creata, infatti, l’atleta sarà in grado si avere più fiducia in sé la quale, senza accorgersene, lo porterà al raggiungimento di risultati migliori. E` importante, poi, che durante la giornata lo sportivo ascolti alcune registrazioni che puntano alla suggestione. In questo modo si riuscirà ad ottenere una buona motivazione ed un motto che si rivelerà vincente.

Qual è l’ora migliore per allenarsi? Uno studio rivela le fasi giuste dello sport

L’importanza della suggestione nello sport

Gli allenatori, oltre a svolgere l’importante compito di prendere decisioni e studiare tecniche e nuove strategie, si occupano di formare e convincere i propri atleti.  Essi, infatti, hanno il ruolo di studiare i profili psicologici e di lavorare sugli sportivi per migliorare le reazioni ed il loro rendimento. La suggestione nello sport gioca un ruolo fondamentale, grazie ad essa raggiungere buoni traguardi spesso non appare poi così difficile. Lavorando sullo stato d’animo e controllando le emozioni,  infatti, si può migliorare il rendimento fisico. Al contrario, lavorare sul rendimento fisico senza però lavorare sugli aspetti psicologici ed emotivi può portare ad un vero e proprio esaurimento nervoso. Quest’ultimo finirebbe per allontanare l’atleta dal proprio obiettivo e per far perdere la fiducia in sé e nelle proprie potenzialità.

suggestione nello sport a cosa serve

Il potere della suggestione nello sport. Il convincimento grazie allo yoga
Immagine di Unsplash di Victor Freitas

La suggestione: cos’è?

Si parla di suggestione riferendosi ad un determinato stato psichico in cui un soggetto presenta sensazioni e sentimenti indotti da qualcosa o da un altro individuo. Quindi, questo stato può modificare il nostro modo di vedere le cose e di pensare, spesso portando modifiche nella nostra vita. La suggestione, infatti, arriva dal mondo esterno, grazie a varie forme di comunicazione e va ad incidere sul nostro stato interno. Le modifiche apportate dalla suggestione al nostro animo ed alla nostra mente possono essere permanenti e comportare in noi molti cambiamenti. Infine, quando una persona si trova sotto suggestione è particolarmente vulnerabile e perde la capacità critica, quindi, la si può indirizzare verso convinzioni ed azioni, senza trovare una particolare opposizione.

Fare yoga a casa, da dove iniziare

Pillole di curiosità –  Io non lo sapevo e tu? 

  • Lo yoga è ottimo per gli sportivi, oltre che per i suoi aspetti a livello psicologico, per l’allungamento muscolare, per il rinforzo di piedi, caviglie e schiena. Inoltre, aiuta a respirare meglio ed a recuperare più velocemente dopo una performance

  • In Italia lo sport rappresenta l’1,7% del PIL

  • Nel 2015, oltre 20 milioni di persone (34,3% della popolazione complessiva) praticavano sport nel nostro Paese

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Dottoressa in Scienze dell'Educazione e della Formazione