I profumi, i loro effetti e le emozioni che ci fanno provare

I profumi ci permettono di provare emozioni e sensazioni e di riportare alla memoria ricordi. Vediamo come le varie fragranze abbiano effetti su corpo e mente.

Cos’è l’aromaterapia?

L’aromaterapia è un ramo della fitoterapia che cura ed influisce sulle condizioni psicofisiche dell’uomo grazie all’utilizzo degli oli essenziali, estratti dalle piante, ed i loro profumi. La terapia viene utilizzata dai tempi più antichi per curare disturbi, creando unguenti e profumando gli ambienti. Il termine, inoltre, fu coniato da un chimico francese che produceva cosmetici con gli oli essenziali e aveva notato i particolari benefici che alcune piante offrivano . Questi benefici, oggi si possono ottenere sia per via aerea che per via orale. Con la prima si intende l’utilizzo di oli per profumare ambienti e corpo, mentre la seconda, meno utilizzata, sfrutta i profumi per creare , ad esempio, colluttori.

Le piante aromatiche da coltivare sul balcone

Profumi: i loro effetti su corpo e mente

I profumi oltre che a catturare la nostra attenzione riescono ad incidere sull’umore e sul nostro benessere. Infatti, il sistema olfattivo è collegato alla parte del nostro cervello che va ad elaborare ricordi, emozioni e reazioni. Per questo, è stato dimostrato che la maggior parte delle emozioni che l’uomo prova partono proprio dagli odori.  Ed è proprio grazie al collegamento con la nostra mente che i profumi possono curare e trasmetterci sensazioni. Vediamo gli effetti su corpo e mente di alcune fragranze.

Profumi per il buon umore

Tra i profumi che  favoriscono la positività e la felicità troviamo: il bergamotto, ottimo per risollevarci ed ideale anche per l’ambiente di casa poiché antibatterico; il basilico e la salvia, che permettono di provare emozioni positive; ed il gelsomino, utile per le donne, poiché riequilibra gli ormoni durante la sindrome premestruale.

profumi

Immagine di Shutterstock

Profumi per il benessere fisico

Per l’influenza si rivelano utili fragranze come: il rosmarino, che combatte la debolezza e le infezioni intestinali; la menta piperita ed il pino: ottimi contro il mal di testa, raffreddore e febbre; ed, infine, il timo e la salvia , che vanno migliorare i sintomi di sinusite, tosse e problematiche legate alle vie respiratorie.

Per i problemi muscolari, poi, si possono utilizzare: il ginepro, che porta benefici in caso di cervicale, artriti, artrosi e reumatismi; e pompelmo e pino che aiutano contro dolori muscolari, migliorando il tono e le infiammazioni.

In caso di problemi legati alla digestione, infine, sono ottimi: la cannella, che favorisce l’assorbimento dei gas ed il processo digestivo; la salvia, depurativa; e la camomilla, che va a calmare in caso di infezioni.

Perché usare un umidificatore per ambienti e quali essenze scegliere

Fragranze per concentrazione e memoria

Per migliorare concentrazione, rinforzando l’attenzione, e la memoria si rivelano utili i profumi di: limone, che ci rende più attivi e vigili; più in generale, gli agrumi, che sono energizzanti e favoriscono la lucidità mentale; e il rosmarino ed il timo rosso, che riescono a combattere le carenze legate alla concentrazione.

Odori rilassanti contro lo stress e che favoriscono il riposo

Fragranze come quelle di lavanda e melissa sono ottime per conciliare il sonno, grazie alla loro azione sedativa, che porta a ridurre ansia e stress. Anche sandalo, poi, presenta un effetto rilassante e riequilibrante, agendo contro agitazione ed aggressività. Infine, vi è la camomilla che combatte ansia ed attacchi di panico.

Pillole di curiosità. Io non lo sapevo e tu?

  • A causa dell’emergenza sanitaria ci si ritrova a dover sanificare la casa di frequente. E` possibile farlo con gli oli essenziali, acquistandoli direttamente in farmacie e parafarmacie
  • Gli oli essenziali sono presenti nei detersivi per il bucato, e all’interno degli aromi di alcuni alimenti
  • Tra i profumi più utilizzati troviamo: la rosa, la vaniglia, il sandalo ed il gelsomino

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Dottoressa in Scienze dell'Educazione e della Formazione