Perché il parquet si dilata?

Perché il parquet si dilata? Il parquet è un rivestimento molto amato, si adatta perfettamente ad ogni stile d’arredo, dal più tradizionale al più contemporaneo. Pur essendo il legno un materiale resistente e duraturo, il parquet necessita di manutenzione e cura perché soggetto all’esposizione di aria, luce, umidità e calpestio.

Pulizia ottimale del parquet: consigli utili

Perché il parquet si dilata?

Il parquet è un rivestimento resistente perché tale è il legno. Il pavimento in legno riesce a mantenersi in perfetto stato purché protetto da qualunque tipo di infiltrazione d’acqua, diffusione di vapore o condense. Le conseguenze, nel parquet posato, provocate dall’umidità e dall’acqua vanno dal fenomeno del rigonfiamento degli elementi lignei fino al sollevamento del pavimento stesso, con danni anche irreparabili.

Perché il parquet si dilata: la mancanza di spazio sui bordi

Un parquet ben posato deve potersi dilatare naturalmente grazie allo spazio che gli si deve obbligatoriamente lasciare ai bordi. Ciò vuol dire che non deve toccare nessun elemento per uno spazio di almeno di 8 millimetri. Lo spazio di dilatazione intorno ai telai delle porte, intorno alla stanza, ai tubi del riscaldamento, a contatto con un’altra pavimentazione è fondamentale per preservare il buono stato del parquet.

Perché il parquet si dilata: l’umidità residua e l’umidità nascosta nel supporto

Per una preparazione ottimale del supporto, prima di posare il parquet è necessario utilizzare un autolivellante. L’umidità residua è un problema che si verifica subito dopo la posa di un parquet nuovo, in seguito all’applicazione dell’autolivellante. I tempi di asciugatura del prodotto variano in base alle condizioni del cantiere ed è necessario rispettarli. Per evitare che il parquet si dilati è bene testare il supporto prima della posa con un igrometro: il tasso di umidità nel supporto deve essere inferiore al 3% per poter procedere con la posa del parquet.

Su un supporto nuovo di tipo tradizionale come il massetto di cemento, è bene considerare il giusto tempo di asciugatura. Per un supporto di 10 centimetri circa, è necessario attendere almeno 100 giorni prima di procedere alla posa del parquet altrimenti si gonfierà per l’umidità presente nel supporto e finirà per dilatarsi.

Perché il parquet si dilata

Perché il parquet si dilata – Canva

Perché il parquet si dilata: i danni dell’acqua

Un parquet può dilatarsi non solo a causa dell’umidità che viene dal basso, ma anche per l’umidità proveniente dall’alto. Per esempio, un guasto alla rete idrica può generare ristagni d’acqua non subito visibili che andranno ad inzuppare il parquet poco per volta. La dilatazione del parquet, in questo caso, non sarà immediatamente visibile: lo sarà nel momento in cui il legno inizierà ad asciugarsi.

Perché il parquet si dilata: aria umida e aria secca

L’umidità dell’aria troppo elevata o al contrario troppo bassa può portare alla deformazione di un parquet.

L’aria troppo carica di umidità porta alla deformazione del parquet, così come l’aria troppo secca, sotto il 30% di umidità, il più delle volte a causa del riscaldamento o della climatizzazione. In base quindi al livello di secchezza/umidità dell’aria, per proteggere il parquet dalla dilatazione, basta utilizzare un umidificare o un deumidificare.

Pillole di interior design: 5 tipi di arredamento perfetti per il parquet

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu? 

  • Il tasso di umidità dell’aria per la posa di un parquet deve essere compreso tra il 45% e il 65%.
  • Secondo un’indagine condotta dall’Osservatorio sulla Casa, tra le attività di manutenzione/ristrutturazione interna, nel 2019 il 18% degli italiani hanno realizzato un intervento di posa di nuovi rivestimenti.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Share Post
Written by

Dottoressa in Lingue Moderne per il Web. Giornalista pubblicista. Specializzata in Giornalismo dell’Architettura e dell’Interior Design.