La mobilità sostenibile e il bonus mobilità

La mobilità sostenibile è un sistema innovativo di mobilità urbana studiato per diminuire l’inquinamento atmosferico generato dalle automobili. Le amministrazioni pubbliche promuovono e implementano varie politiche per favorire la mobilità pedonale e ciclabile, i mezzi di trasporto pubblici e il car sharing. Le alternative sono tante, ma scopriamo insieme la nuova misura ambientale di mobilità sostenibile e il bonus mobilità per prevenire il Covid19.

Perché scegliere la mobilità sostenibile

Ci sono varie e importanti campagne pubbliche che hanno l’obiettivo di creare una nuova cultura della mobilità urbana sostenibile. In molte città europee si organizza una giornata senz’auto, in altre è già avvenuta la transizione. Ad Helsinki si cerca di eliminare definitivamente l’utilizzo dell’automobile privata. Copenaghen è soprannominata “la città delle biciclette”. Qui la mobilità ciclistica è favorita grazie ad ampie piste ciclabili e grandi parcheggi in tutta la città. A Milano sono state implementate politiche per ridurre il traffico e l’inquinamento, grazie al rafforzamento del servizio di car sharing e bike sharing. La mobilità sostenibile riduce al minimo l’impatto ambientale e l’inquinamento atmosferico. La bicicletta massimizza l’efficienza degli spostamenti e apporta benefici alla salute. Consente alle persone di spostarsi in libertà e vivere a contatto con la natura. È fondamentale riflettere sui propri sistemi di mobilità per iniziare a cambiare le proprie abitudini e notarne i benefici!

Mobilità sostenibile in Italia: qual è la situazione attuale?

Il bonus mobilità e le nuove opportunità

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, dall’inizio dell’emergenza sanitaria da Covid19, ha indetto numerosi provvedimenti riguardanti il distanziamento sui mezzi di trasporto e la riduzione della mobilità. Il bonus mobilità limita l’uso dei mezzi pubblici affollati ed incentiva l’ utilizzo della bici come mezzo di trasporto alternativo, anche nelle più grandi città d’Italia. A Milano, infatti, sono state ristrette le carreggiate delle strade per lasciare più spazio alle piste ciclabili. A Roma si ha in progetto la realizzazione di 150 chilometri di nuovi percorsi ciclabili, sulle principali vie della città. La bicicletta sembra essere la soluzione migliore da un punto di vista sanitario, economico e ambientale. Permette di viaggiare da soli senza inquinare, e risparmiare denaro mantenendosi in forma all’aria aperta.

Mobilità Sostenibile e Bonus Mobilità

www.unsplash.com

Bonus mobilità: come funziona, dove richiederlo

Il bonus mobilità prevede un contributo fino a 500 euro per l’acquisto di biciclette, monopattini, hoverboard e segway, o per l’utilizzo dei servizi di sharing mobility. Con buono si potrà coprire fino al 60% della spesa sostenuta per acquistare il mezzo o il servizio. Possono usufruire del bonus i maggiorenni residenti nei Comuni con popolazione superiore a 50.000 abitanti. Il bonus, inoltre, ha efficacia retroattiva, infatti sono validi gli acquisti fatti a partire dal 4 maggio 2020. È bene conservare la fattura! Per poter accedere a questo servizio è necessario utilizzare un’applicazione web, ancora in corso d’attivazione, accessibile dal sito istituzionale del Ministero dell’Ambiente con le credenziali del Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID).

La lista dei marchi di biciclette più famosi italiani e stranieri

Queste disposizioni resteranno in vigore solo fino al 31 dicembre del 2020. A partire dal 1° gennaio 2021 per beneficiare del bonus mobilità sarà necessario rottamare un autoveicolo o un motociclo inquinante. È da destinarsi al 2021 anche l’acquisto di abbonamenti per il trasporto pubblico locale e regionale che, si auspica, sarà riprogettato in maniera intelligente e sostenibile per una mobilità integrata e tecnologica.

All’insegna della mobilità sostenibile

Il trasporto pubblico sostenibile è diventato una priorità per le amministrazioni. La necessità è quella di assicurare ai cittadini la sicurezza sanitaria e salvaguardare l’ambiente. Riprogettare le città per muoversi in modo sicuro è necessario per sensibilizzare i cittadini all’uso dei diversi mezzi di trasporto sostenibili. La mobilità sostenibile è un percorso in cui si sceglie di condividere un nuovo stile di vita per iniziare a ridurre i costi  individuali, collettivi e ambientali.

Mobilità Sostenibile e Bonus Mobilità

www.unsplash.com

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E Tu?

  • Gli obiettivi di riduzione delle emissioni dei trasporti vorrebbero vedere entro il 2050  una diminuzione del 60% delle emissioni di gas serra.
  • La mobilità ciclabile permette un risparmio di Co2 pari a 130 g/km e un risparmio economico di 0,20 euro/km.
  • Secondo i dati di Jojob, il principale servizio in Italia, che offre alle aziende uno strumento completo di welfare aziendale, dal punto di vista della mobilità è la bici.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Fotografa, scrittrice e designer. Laureata in Scienze Politiche Sociali e Internazionali presso l'Alma Mater Studiorum e specializzata in Marketing e Comunicazione nel settore del fashion e del design a L.UN.A - la Libera Università delle Arti. Ha collaborato con la Caucaso Factory all'opera cinematografica "Lucus a Lucendo. A proposito di Levi" e con ONG come Mani Tese e ActionAid a progetti su temi quali l’Innovazione Sociale, l'Inclusione Sociale e la Sostenibilità. Sperimenta non solo strumenti fotografici e videografici, ma anche diverse tecniche di scrittura, dai reportage ai saggi.