Gesti scaramantici per una casa nuova: le usanze nel mondo

Trasferirsi in una nuova abitazione comporta tutta una serie di azioni ed emozioni importanti ed intense. Il nostro Paese è ricco di superstizioni ma all’estero ne hanno alcune bizzarre che riguardano l’arrivo in una residenza nuova. Ci sono gesti scaramantici per una casa nuova in tutto il mondo che sono atti di buon auspicio e fortuna e per scacciare i problemi.

Comprare casa nel 2021: tutti i vantaggi

Gesti scaramantici per una casa nuova: i luoghi nel mondo

Le tradizioni e le usanze sono davvero molte. Alcune sono più comuni, e forse più conosciute, mentre altre sono davvero strane. Dalle più sensate alle più assurde, ecco una lista dei gesti che vengono attuati per auspicare a una vita positiva all’interno della nuova casa.

Spazzare a terra con una scopa pulita

In America si crede che la vecchia scopa possa trasportare tutta l’energia negativa dalla precedente dimora dentro la nuova. Per questo è importante acquistarne una diversa e lasciare nella vecchia abitazione quella precedente, anche per creare un nuovo inizio che parta dalle pulizie di casa.

Attenzione alla porta

Una vecchia tradizione irlandese vuole che la prima volta che si esce dalla nuova casa si usi la stessa porta da cui si è entrati. Questo serve ad assicurarsi una buona sorte. Questo accade solo la prima volta, successivamente si sarà liberi di uscire, nel caso se ne possiedono di più, da qualunque porta si desideri.

Scacciare il male e i vecchi odori

Secondo i nativi americani è buona usanza utilizzare salvia essiccata e agitare il fumo intorno agli angoli di una stanza al fine di eliminare tutta l’energia negativa. Questa strana tradizione vuole anche che la pianta utilizzata sia della stessa famiglia che abiterà in quella casa.

Gesti scaramantici per una casa nuova - curiosità e usanze

Gesti scaramantici per una casa nuova le usanze nel mondo – Shutterstock1237059829 di nednapa

Far traboccare la pentola

Tra i gesti scaramantici per una casa nuova ce n’è uno della tradizione indiana che sostiene che bollire latte e riso in una pentola fino a quando non trabocca possa portare purezza e lunga vita ai proprietari della dimora. Un’altra tradizione indiana presuppone invece che si debba portare una mucca nella nuova casa e avvolgerle il collo con una ghirlanda di fiori.

Affidarsi ai suoni

Tra i rituali tibetani ce n’è uno che stabilisce di suonare una campana in grado di purificare gli spazi in ogni stanza di una nuova casa, al fine di eliminare ciò che è vecchio per fare spazio a rinnovate energie vitali.

Pane e sale

In base alla tradizione ebraica, pane e sale sono i primi oggetti che devono essere portati in una nuova casa. Questo perché la pagnotta di pane garantisce ai padroni di casa non conoscere mai la fame, mentre il sale serve per poter avere una vita ricca di gusto.

Attenzione ai fulmini

Un antico detto norvegese infine, stabiliva che mettere una ghianda su un davanzale avesse potuto difendere la casa dai fulmini.

Dove conviene comprare casa in Italia?

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • In base a quanto rilevato dal Rapporto Residenziale 2020, il volume di compravendite di case in Italia è risultato nel 2019, di 603.541 euro, con un incremento del 4,2% su base annua. Questo trend positivo è stato registrato a partire dal 2014.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Sono laureata in giornalismo e lavoro come redattrice, traduttrice e copywriter. Mi piace parlare di tutto con approccio scientifico, soprattutto di enogastronomia. Scrivo di moda e la creo (sono anche ricamatrice e modellista sartoriale).