Cosa regalare ai nuovi vicini di casa: tante idee

Come possiamo dare il benvenuto ai nuovi vicini di casa? Di certo un piccolo regalo è un buon inizio per instaurare un buon rapporto di amicizia o anche solo di buona vicinanza. Ma una domanda sorge spontanea: cosa regalare? Ecco qualche idea da cui prendere spunto.

Cosa regalare ai nuovi vicini di casa: tante idee

Non è facile scegliere quando il regalo è destinato a persone che in fondo non conosciamo. In questo caso ci vengono in aiuto oggetti che è sempre utile avere in casa. Scopriamo quali potrebbero essere dei doni adatti allo scopo.

10 oggetti da regalare a chi ama cucinare

Idee regalo per i nuovi vicini

Prima di decidere cosa acquistare è bene riflettere su alcune informazioni generiche di cui certamente si dispone. Per esempio: si tratta di una coppia appena sposata? Di una famiglia con bambini? Quanti anni hanno? Queste prime nozioni possono essere di grande aiuto per inquadrare la tipologia di regalo da fare ai nostri nuovi vicini di casa. Ecco un elenco di idee.

L’occorrente per preparare il pane in casa

Con la pandemia sono moltissime le persone che hanno iniziato a cimentarsi nella preparazione di pietanze interamente home made come pane, focacce, pizze e altro. Da qui l’idea di regalare ai nuovi vicini di casa una teglia adatta a queste preparazioni.

Per facilitare il compito si può abbinare un preparato per pane ai multicereali. Sarà sufficiente aggiungere il quantitativo di acqua consigliato sulla confezione, impastare il tutto, porre nello stampo, lasciar lievitare e poi cuocere. Preparare il pane non è mai stato più facile di così.

Nuovi vicini casa - pane multicereali

Cosa regalare ai nuovi vicini di casa: tante idee – SHUTTERSTOCK di Natali Zakharova

Strofinacci e poggia pentole

Regalando strofinacci poggia pentole non si sbaglia proprio mai. Si tratta di oggetti che sono praticamente indispensabili in casa e di sicuro fa molto piacere riceverli. Perciò se siete a corto di idee optate per qualcosa che sia generico ma al tempo stesso funzionale.

Gli strofinacci possono essere usati in cucina per avvolgere alimenti, come pane e panini, possono fungere da tovagliette su cui pranzare, sono indispensabili mentre si cucina e sono utilissimi per asciugare le stoviglie. I sottopentola dal canto loro sono necessari per evitare di rovinare le superfici con il calore. Aspetto molto importante per chi si trasferisce in una casa nuova.

Confettura extra e tortiera

Quando si vuole fare un regalo non scontato ma apprezzato puntare sul cibo è sempre una buona idea. Per esempio si può optare per una confettura extra di frutta, magari scegliendo un frutto derivante da agricoltura biologica e non scontato come per esempio i mirtilli. Se dovesse sembrarvi poco, potete decidere di completare questo dono aggiungendo una tortiera utile per preparare gustose crostate. Si consiglia di optare per un prodotto dal materiale adatto alla cottura sia in forno che in microonde e che è lavabile comodamente in lavastoviglie.

10 utilissimi oggetti IKEA da avere in casa

Cesto per le colazioni fuori

Se volete essere originali potete comporre un set per delle colazioni, o anche merende, fuori casa. Un’idea può essere quella di abbinare un cesto e delle tazze dallo stile orientale. Il cesto diventa utile in casa perché può prestarsi a tantissimi scopi e le tazze da tè o da latte possono essere usate in qualsiasi momento della giornata, dalla colazione alla merenda o alla tisana della sera.

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • Secondo Google nel 2020 gli italiani hanno rivolto molte delle proprie ricerche proprio al settore immobiliare. In aumento soprattutto le ricerche di case con giardino e di case indipendenti soprattutto nell’hinterland e in provincia. Contestualmente sono aumentate anche le richieste di valutazione di immobili online.
  • Dal mondo arrivano diversi gesti scaramantici dopo l’acquisto di una nuova casa. Secondo la tradizione americana la vecchia scopa porta con sé l’energia negativa presente nella vecchia casa, per questo motivo è bene lasciarla nella vecchia dimora. In Irlanda, invece, per assicurarsi buona sorte è bene uscire dalla vecchia casa dalla stessa porta da cui si è entrati la prima volta. Infine secondo la tradizione ebraica i primi oggetti da portare in casa nuova sono pane e sale; il primo garantisce l’abbondanza e il secondo contribuisce a una vita piena di sapori.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Biologa