Addobbi matrimonio: quanto costano le composizioni floreali?

Condividi L'articolo su

Durante l’organizzazione del grande giorno, i fiori rappresentano un elemento di fondamentale importanza, per una buona presentazione estetica del tutto. Di seguito alcuni consigli per scegliere gli addobbi matrimonio ideali e quanto possono costare in media.

Per organizzare un matrimonio, è importante prestare la massima attenzione ad ogni singolo dettaglio e particolare. La scelta degli addobbi floreali rappresenta un elemento determinante per la buona riuscita dell’evento. Ecco alcuni consigli, idee e suggerimenti per scegliere gli addobbi matrimonio floreali tra quantità, tipologia e prezzo.

Quante composizioni di fiori servono per un matrimonio?

Dopo aver fissata un budget totale iniziale, è bene capire quante composizioni floreali si desidera avere per il proprio matrimonio. Se da un lato ci sono addobbi che non possono assolutamente mancare, come il bouquet della sposa, d’altra parte esistono una serie di composizioni che è possibile inserire o meno. La scelta del numero di composizioni dipende, oltre che dal budget, dallo stile del matrimonio. Di seguito la lista completa ti alcune tra le composizioni floreali più importanti per un matrimonio.

  • Il bouquet della sposa;
  • Un secondo bouquet per il lancio;
  • Le composizioni per la chiesa o per il luogo dove si svolgerà l’evento;
  • I bouquet per le damigelle;
  • Le composizioni per la sala ricevimenti e per i centrotavola;
  • La bottoniera dello sposo;
  • L’arcata nuziale;
  • Addobbi per la macchina degli sposi;
  • Petali cosparsi per la navata.
addobbi matrimonio

Quanto costano gli addobbi floreali per un matrimonio – Foto di Canva

Quali fiori scegliere per il grande giorno?

Dopo aver deciso il numero di composizioni che si desiderano per il grande giorno, è importante scegliere la tipologia di fiori. Si tratta di un fattore che condiziona prettamente il budget, in quanto esistono fiori più cari come le ortensie o le rose e fiori meno cari come i garofani. Una buona idea, per migliorare la qualità delle composizioni floreali, è quella di scegliere dei fiori di stagione, che siano quindi più resistenti e duraturi. Tra i fiori più apprezzati per gli addobbi floreali del matrimonio e, soprattutto, per il bouquet spiccano:

  • rosa;
  • peonia;
  • ortensia;
  • ranunculo;
  • lavanda;
  • tulipano;
  • garofano.
addobbi matrimonio

Quanto costano gli addobbi floreali per un matrimonio – Foto di Canva

Addobbi floreali per matrimonio: ecco quanto costano

Di seguito una lista sul prezzo che in media può ricoprire ogni composizione floreale da matrimonio. In aggiunta, però, è bene evidenziare che il prezzo può variare in base alla tipologia di fiori scelti e alla dimensione delle composizioni.

  • Tra i 60 e 200 euro per la composizione principale dell’altare;
  • Tra i 40 e i 200 euro per le composizioni laterali dell’altare;
  • Dai 60 ai 200 euro per gli addobbi floreali all’entrata della chiesa;
  • Da 80 a 150 euro per il bouquet della sposa;
  • Tra 12 e 20 euro per la bottoniera dello sposo;
  • Tra 25 e 60 euro per gli addobbi per l’auto degli sposi;
  • Da 300 a 1.600 euro per l’arco nuziale;
  • Da 40 a 180 euro per i centrotavola nella location di ricevimento nozze.

addobbi matrimonio Quanto costano gli addobbi floreali per un matrimonio – Foto di Canva

Consigli per risparmiare con gli addobbi floreali

Per evitare di spendere una cifra esagerata per le decorazioni floreali, una buona idea potrebbe essere quella di seguire piccoli accorgimenti per risparmiare sulla cifra finale. Oltre a scegliere fiori di stagione, una buona alternativa potrebbe essere quella di miscelare più fiori economici con meno fiori cari. Si verranno a creare composizioni non esageratamente costose ma comunque ricche di eleganza e chic. Per non spendere troppo, inoltre, una buona soluzione potrebbe essere quella di non esagerare con il numero di composizioni, ma curare al meglio le più importanti. Infine, per arricchire le composizioni floreali, il verde non deve assolutamente mancare. Oltre ad essere economico, si tratta di un elemento capace di conferire maggiore volume e luminosità alle composizioni per un risultato finale ottimo.

addobbi matrimonio

Quanto costano gli addobbi floreali per un matrimonio – Foto di Canva

L’importanza degli accessori e dettagli di design

Oltre alla scelta della tipologia dei fiori, per una buona riuscita estetica delle composizioni, una buona e originale idea potrebbe essere quella inserire l’oggettistica di scena. Si tratta di accessori, oggetti e arredi che possono valorizzare l’impostazione delle composizioni nelle location, così da dar vita ad ambienti assolutamente unici. Alcuni oggetti potrebbero essere: libri, vasi, ceste, cornici, segnatavoli, nastri, candelabri e così via.

addobbi matrimonio

Quanto costano gli addobbi floreali per un matrimonio – Foto di Canva

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sulle tendenze, consigli e idee sulla casa e il giardino continuate a seguirci su www.habitante.it

Condividi L'articolo su
Scritto da