Le 8 migliori sedie da ufficio: tra comodità e design

Che sia per lavoro o studio la vita oggi è decisamente più sedentaria rispetto a qualche anno fa. Di conseguenza è molto importante fare la scelta giusta in fatto di sedute. Ecco quali sono le otto migliori sedie da ufficio, non solo comode ma anche belle da vedere.

Oggigiorno si passano molte ore della giornata a lavoro e molto spesso questo è svolto da seduti a una scrivania. Può capitare di iniziare a soffrire di mal di schiena o sintomi collegati alla postura se la propria postazione non è ergonomica. Fondamentale è disporre di una seduta adatta, ecco quindi migliori sedie da ufficio per evitare di incorrere in tali problematiche.

Le otto migliori sedie da ufficio

  1. Songmics
  2. Leagoo
  3. Tresko
  4. CO-Z
  5. Yaheetech
  6. Hbada
  7. Vinsetto
  8. Melokea 

Postazione da lavoro ergonomica: ecco come crearla in casa

1- Poltrona da ufficio Songmics

Si tratta della sedia da ufficio perfetta per coloro che puntano tutta sulla comodità e il comfort. Presenta un poggiatesta, uno schienale in tessuto a rete arieggiato, un sedile spesso 7 centimetri dotato di un supporto lombare imbottito. È possibile regolare sia l’angolazione che l’altezza del poggiatesta e anche l’altezza del sedile in modo da adattare la sedia alle diverse stature. La personalizzazione consente di aumentare l’ergonomia della sedia e quindi il comfort che ne deriva. La sedia è, inoltre, dotata di braccioli e rotelle.

2- Sedia da ufficio moderna Leagoo

Una sedia da ufficio non convenzionale dall’estetica molto originale. Il design ad arco curvo verso l’interno offre un supporto confortevole per le gambe e la schiena. La spugna ad alta densità, di cui è costituita la sedia, massimizza l’area di contatto tra il corpo e la sedia stessa, andando in questo modo a ridurre la pressione corporea. Sprovvista di braccioli ma la base in metallo è dotata di rotelle. Inoltre è girevole e regolabile in altezza.

3- Sedia Tresko

Una sedia che promette di lavorare o affrontare una lunga sessione di gioco senza stancarsi. La forma ricorda quella dei sedili che si vedono nelle macchine da corsa, di conseguenza la seduta sarà abbastanza stretta, circa 53 centimetri. Dotata di rotelle, braccioli imbottiti e testiera anch’essa imbottita che dona ottimo supporto al collo e alla testa.

Sedie da ufficio

Le 8 migliori sedie da ufficio: tra comodità e design – PIXABAY

4- Poltrona da scrivania CO-Z

Robusta ed ergonomica, questa poltrona da ufficio presenta la tipica forma ad “S” dello schienale con un sedile imbottito e braccioli sagomati. Dotata di un forte telaio in acciaio in grado di supportare fino a 150 chilogrammi di peso. Sia lo schienale che la seduta sono regolabili in altezza. Inoltre è dotata di rotelle, quindi è girevole a 360 gradi.

5- Sedia da ufficio Yaheetech

Tra le migliori sedie da ufficio rientra anche la Yaheetech. Dalla forma squadrata, girevole e dotata di braccioli. Realizzata in una resistente rete di nylon, che contribuisce ad accelerando la dissipazione di calore e umidità, e schiuma ad alta densità. Presenta una base metallica a livello del quale sono installate le rotelle. Lo schienale è curvo in modo da allinearsi perfettamente con la curva naturale della colonna vertebrale. Regolabile in altezza e anche reclinabile.

6- Sedia da ufficio ergonomica Hbada

Realizzata con rete traspirante, spugna confortevole e nylon resistente, tutti materiali di altissima qualità. Lo schienale della sedia è progettato in modo tale da seguire la naturale curvatura della colonna vertebrale. Può così sostenere al meglio la schiena e può oscillare da 90 a 120 gradi. I braccioli di questo sedile da ufficio sono pieghevoli, quindi sfruttabili in base alle necessità del momento. Regolabile in anche altezza per un sollevamento massimo di 9 centimetri.

7- Poltrona da ufficio ergonomica Vinsetto

Molto più vicina a una vera poltrona piuttosto che alla classica sedia da ufficio. Lo schienale è alto e la caratteristica distintiva della seduta è il notevole spessore dell’imbottitura. Il rivestimento in similpelle è traspirante e confortevole e consente di lavorare comodi per molte ore. Le ruote e la seduta girevoli permettono di muoversi facilmente e senza sforzo. Inoltre è una poltrona regolabile e reclinabile.

Ufficio green: 3 idee per rendere l’ambiente di lavoro sostenibile

8- Sedia da ufficio Melokea 

Design minimal per la sedia Melokea che però è disponibile in varianti di colori molto eccentrici in grado di donare carattere anche all’ufficio più grigio. Questa seduta è realizzata in un tessuto traspirante di alta qualità che mantiene efficacemente la ventilazione, riduce la sudorazione e offre una posizione comoda. Dotata di un cuscino cervicale e un supporto lombare, è regolabile e reclinabile.

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • Secondo quanto è emerso da uno studio condotto da Eurostat, sui paesi dell’Unione Europea, il 38,6% dei lavoratori esercita il proprio mestiere da seduti. Le figure che compiono uno sforzo moderato sono il 29,6%, mentre le persone che lavorano in piedi e quelle che compiono sforzi sostenuti si assestano rispettivamente sul 20,3% e 11,6% del totale.
  • I più sedentari in assoluto si trovano nel centro-nord d’Europa. Difatti a guidare la graduatoria c’è l’Olanda con una percentuale di lavoratori sedentari pari al 55,1%, segue poi la Germania con il 53,9% e il Lussemburgo il 52%. Risultano invece meno sedentari i lavoratori della Grecia (20,8%), della Macedonia (24,5%) e della Romania (25,3%).

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Biologa