Vai al contenuto
festa di compleanno a sorpresa

Festa di compleanno a sorpresa: ecco come organizzarla al meglio

Condividi L'articolo su

Organizzare una festa di compleanno a sorpresa è un’ottima idea per far vivere un giorno speciale ad un amico o un parente. Ecco alcuni consigli per la festa perfetta.

Per organizzare una festa di compleanno a sorpresa, è necessario seguire alcuni passaggi fondamentali per fare in modo che il festeggiato si gusti al meglio la festa. Di seguito, ecco cosa sapere.

Coinvolgere gli amici e i parenti più stretti

Il primo passo quando si decide di organizzare una festa di compleanno a sorpresa per una persona cara è quello di contattare tutti gli amici e i parenti più stretti di quella persona. Per essere un compleanno indimenticabile, infatti, non è necessario puntare sulla quantità degli invitati, ma sulla ‘qualità’. Devono, quindi, essere tutte persone care e importanti per il festeggiato. Dopo aver contattato gli invitati, inoltre, è importante chiarire fin da subito che trattandosi di una festa a sorpresa tutti devono stare al gioco e mantenere il segreto. Per evitare di essere scoperti, inoltre, una buona idea è quella di incontrare di persona gli invitati o, magari, chiamandoli per telefono. Evitare messaggi o mail in quanto possono rintracciabili e facili da scoprire.

festa di compleanno a sorpresa
Come organizzare una festa di compleanno a sorpresa indimenticabile – Foto di Canva

Trovare la location e scegliere la data

Dopo aver coinvolto le persone per la festa, sarà necessario stabilire insieme la data da scegliere. In genere, la soluzione migliore è quella optare per il giorno del compleanno stesso, ma se si è impossibilitati si dovrà scegliere una data che permetterà a tutti gli invitati di essere presenti. Inoltre, dopo la data, particolarmente importante è la scelta della location. Quest’ultima dipende, in particolare, dal tipo di festa che si desidera organizzare per il festeggiato e in base alle sue passioni. Per un amante dello sport si potrebbe optare per una festa picnic nel parco e vicino qualche campo da gioco o, magari, per coloro che amano il relax un’ottima idea è quella di prenotare un ingresso alle terme e così via. Infine, un’altra idea molto apprezzata è quella di organizzare la festa di compleanno a casa del festeggiato, in modo da stupirlo e sorprenderlo completamente.

Impegnare il festeggiato per quel giorno

Un passaggio molto importante da non dimenticare quando si organizza una festa a sorpresa è quello di impegnare il festeggiato con un impegno per la data del party. Che sia per fare una commissione, per un appuntamento o per una semplice uscita, è importante che l’agenda del festeggiato abbia un impegno segnato per tale giorno, in modo che si tenga libero da altri reali impegni.

festa di compleanno a sorpresa
Come organizzare una festa di compleanno a sorpresa indimenticabile – Foto di Canva

Personalizzare e rendere unico il party

Dopo aver organizzato il party, è importante renderlo unico e tutt’altro che monotono. La location, infatti, deve essere decorata con diversi accessori originali e divertenti, in modo da rendere l’ambiente unico e perfetto per il festeggiato. Per esempio, una buona idea potrebbe essere quella di organizzare una festa a tema, scegliendo un argomento di particolare interesse per il festeggiato. Un film, un hobby, un personaggio televisivo, una serie tv, sono infiniti i temi da poter scegliere per donare un tocco di unicità al party.

Infine, per favorire il divertimento, una buona idea è quella di inserire balli e giochi di gruppo anche scherzosi, così da far trascorrere il tempo in modo piacevole e rilassato. Per esempio, si potrebbe optare per una caccia al tesoro, un quiz personalizzato sul festeggiato o, must intramontabili, i giochi di società.

festa di compleanno a sorpresa
Come organizzare una festa di compleanno a sorpresa indimenticabile – Foto di Canva

 

Compare una torta di compleanno perfetta

Infine, non meno importante degli altri, l’ultimo passaggio prevede la scelta della torta di compleanno, uno dei protagonisti principali del party. In particolare, uno tra i primi consigli è quello di scegliere una torta che rispecchi al meglio il festeggiato e i suoi gusti, senza tralasciare quelli degli invitati. Inoltre, una buona idea potrebbe essere quella di optare per una tipologia di dolce con protagonisti gli ingredienti di stagione, così da favorire un sapore più intenso e gustoso. Per esempio, per il periodo estivo ottime soluzioni sono la cheesecake di frutti di bosco, la torta al limone, il tiramisù alle fragole o alle pesche e così via.

Nel caso in cui si organizza una festa per un bambino, è bene optare per una tipologia di torta semplice, magari pan di spagna farcito con crema, così da coinvolgere i diversi gusti dei piccoli invitati. Infine, un altro aspetto da non sottovalutare è l’estetica della torta. Oltre alle decorazioni con panna, glassa, candeline e brillantini vari, si potrebbero aggiungere degli accessori a tema, ricordando magari un hobby del festeggiato o un sul film preferito e così via.

festa di compleanno a sorpresa
Come organizzare una festa di compleanno a sorpresa indimenticabile – Foto di Canva
Condividi L'articolo su

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Seguici su

Cerchi ispirazione?

Iscriviti alla nostra newsletter

News